In palestra dopo la quarantena: il fitness sarà ” su misura”

Come cambierà il modo di andare in palestra dopo la quarantena? Torneremo ad allenarci a breve ma ancora non sappiamo esattamente cosa ci aspetta. Abbiamo fatto il punto con il team di Citylight Studio, palestra specializzata in yoga, pilates e training funzionale. Ecco come cambierà il fitness dopo questa quarantena: sicuramente ci aspetta un modo di allenarci “tailor made”.

Come sarà andare in palestra dopo la quarantena, quando finirà? In molti ci stiamo chiedendo cosa accadrà quando riapriranno le palestre e come saranno strutturate. Corsi individuali, personal training, piccoli gruppi che si allenano all’aperto complice la bella stagione?

Ancora non ci è dato sapere esattamente (mentre scriviamo è il 3 maggio, n.d.r.), la cosa certa è che tutti gli sportivi hanno davvero voglia di ricominciare il prima possibile e che le palestre dovranno trovare nuove e innovative formule per i loro clienti, fatte proprio su misura.

Training @home

In questa quarantena abbiamo imparato ad allenarci anche a casa. Il training è diventato “at home” e anche palestre e istruttori si sono dovuti adattare molto velocemente alle nuove disposizioni.

Fin dall’inizio della quarantena sono partiti corsi on-line e dirette instagram, ma quello che ora manca e proprio la relazione personale.

Allenarsi da soli a casa infatti è sicuramente positivo e ha aiutato molti di noi a “sopravvivere” in questo periodo davvero pesante ma dobbiamo riconoscere che  il “fai da te” può essere anche un po’ rischioso.

Se non sappiamo come muoverci rischiamo davvero di farci male, stirare un muscolo o infiammare un’articolazione. Inoltre, ammettiamolo, la motivazione e la voglia di dare il massimo che può trasferirti il coach è davvero difficile trovarla da soli!

In palestra dopo la quarantena: programmi su misura per i clienti

Ecco allora che le palestre mettono in campo tutte le loro conoscenze per offrire un servizio di alto livello. Allenatori certificati e nutrizionisti estremamente preparati, per continuare a garantire programmi su misura ai clienti.

In palestra dopo la quarantena: cosa accadrà? Il tailor made sarà probabilmente il futuro del fitness nei prossimi mesi e ci permetterà di continuare ad allenarci da casa, ma seguiti proprio come se fossimo fisicamente in palestra ed evitare così danni e infortuni durante il workout.

Affidiamoci quindi ad esperti che possano indicarci allenamenti adeguati al nostro fisico e percorsi appropriati agli obiettivi che vogliamo raggiungere.

Il “Personal training pack” di Citylight Studio

Da Citylight Studio ( Via Pellizza da Volpedo a Milano) il fitness tailor made è già realtà. E’ infatti possibile attivare lezioni in streaming di Yoga, Pilates e ginnastica funzionale.

Ci si prenota tramite APP o sul sito MINDBODY. La registrazione alla classe è consentita fino a 30 minuti prima che inizi la lezione in streaming. La cancellazione è fattibile fino a 60 minuti prima.
Chi è già cliente può utilizzare i pacchetti già acquistati mentre per i nuovi clienti sono a disposizione pacchetti a tariffe agevolate.

#ProvatoXVoiDaMyFitnessMagazine,

Noi di MyFitnessMagazine abbiamo provato per voi il pack “Training & Nutrizione” che prevede una combinazione davvero interessante.

Si può scegliere se usufruirne del pacchetto per 1, 3 o 6 mesi e dopo una prima “visita” online con personal trainer e nutrizionista, viene fornita una scheda con il workout adatto alle esigenze e il piano alimentare abbinato da seguire.

E’ fondamentale infatti, quando decidiamo di intraprendere un percorso di allenamento, sia esso di dimagrimento o tonificazione, abbinare sempre esercizi e corretta alimentazione per raggiungere i risultati desiderati velocemente e in maniera duratura.

Una scheda di allenamento personalizzata

Il Training Pack di Citylight Studio prevede:

– workout strutturati ad hoc per il cliente sulla base del morfotipo e degli obiettivi che vengono aggiornati mensilmente.

– video dimostrativi per la giusta esecuzione degli esercizi.

– un workout stimolante e originale, con esercizi pensati per lavorare con gli attrezzi che si hanno a disposizione a casa ma perfetto anche da ripetere in palestra o al parco.

Una volta acquistato il pacchetto verranno richieste alcune  foto, il peso e l’ altezza per capire il punto di partenza. E’ il cliente stesso a indicare l’obiettivo da raggiungere insieme (tonificazione, massa muscolare, dimagrimento).

Dopo un’attenta analisi da parte del personal trainer si riceverà via mail una scheda con il dettaglio degli esercizi da eseguire, corredati da video esplicativi.

La scheda viene aggiornata mensilmente, dopo un check che avviene attraverso l’invio di nuove foto e dettagli sull’eventuale variazione di peso . In questo modo è possibile seguire un percorso davvero personalizzato!

Let’s training con Lorenzo Nasi

Una volta stabilite le linee guida si parte con il training! Noi ci siamo allenati con Lorenzo Nasi, personal trainer laureando in Scienze Motorie e specializzato nell’allenamento funzionale.

La video lezione avviene tramite la app “Zoom” e ci si può subito connettere con il proprio PT che, in diretta, è in grado di correggere eventuali errori, darci i giusti tempi di allenamento e riposo, stimolarci a non arrenderci anche quando avremmo voglia di mollare il colpo proprio alla fine di una serie!

Gli esercizi proposti da Lorenzo Nasi sono davvero innovativi, divertenti e facili da eseguire anche perché non necessitano dell’uso di particolari attrezzature, possiamo quindi tranquillamente svolgerli anche a casa.

Consigli sulla nutrizione del Dottor Luca Carubelli

Oltre alla lezione con il PT, abbiamo definito le linee guida per una corretta alimentazione da abbinare alla scheda di allenamento grazie ai consigli del Dr. Luca Carubelli, una laurea magistrale in Biologia applicata alle Scienze della Nutrizione e iscritto all’ Albo dei Biologi.

Il Dr. Carubelli ha svolto inoltre diversi corsi riguardanti il diabete e lo sport, la ginnastica posturale e fitness, oltre che su nutrizione e microbiota.

Abbiamo chiesto al nutrizionista di darci qualche pillola per i nostri lettori e in particolare per le lettrici che desiderano eliminare la ritenzione idrica su cosce e glutei. Ecco i consigli da seguire per un corpo sano e fit!

Come drenare e asciugare gambe e glutei

Evitare il consumo di cereali raffinati

Eliminare dalla dieta cibi particolarmente ricchi di zuccheri semplici e/o preconfezionati (come merendine, brioches, gelati confezionati). Le zone critiche dove va ad accumularsi tutto il grasso in eccesso sono proprio gambe, glutei e fianchi nelle donne e addome negli uomini.

Aumentare il consumo di frutta e verdura

Un giusto apporto di fibre permette all’ intestino di lavorare in maniera ottimale mantenendo il giusto grado di depurazione, fondamentale per avere coscie e fianchi in linea.

Mantenere un buon apporto proteico

Mai rinunciare alle proteine! Il giusto apporto proteico permette di mantenere un buon volume muscolare e ridurre la massa grassa.

Dell’importanza delle proteine ne abbiamo parlato recentemente proprio sulle nostre pagine, ecco il link.

Consumare una buona dose di the verde al mattino

Il the verde infatti, oltre che idratare il nostro organismo, è ricco di polifenoli, vitamine e sali minerali.

Evitare un eccessivo consumo di sale

Un’alimentazione ricca di sale, insaccati e formaggi stagionati ricchi di sodio è alleata della ritenzione idrica. Meglio, se proprio, optare per formaggi freschi e light come la ricotta.

abbiamo le idee più chiare su cosa significherà andare in palestra dopo la quarantena? Se volete provare anche voi un allenamento “tailor made” da Citylight Studio, potete richiedere una Training Pack personalizzato consultando questo link

(A.L.)

Foto apertura  by Maddi Bazzocco on Unsplash

 

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità