Allenate e contente con Bootybarre, mix di danza, yoga, Pilates

bootybarre3

Bootybarre: immaginatevi un allenamento di gruppo alla sbarra, che privilegia la corretta biomeccanica del corpo, unendo le basi di Pilates, danza e yoga. No, non ci troviamo in una scuola di danza classica bensì in palestra, alle prese con l’innovativo metodo Bootybarre di Tracey Mallet, personal trainer di numerose star, che abbiamo avuto l’occasione di provare in anteprima grazie a Virgin Active, guidate da una super trainer, la tostissima Veronica Gullotta. Esercizi alla sbarra ispirati alla danza classica, dunque, ma contaminati da yoga e Pilates con l’obiettivo di accrescere la potenza, il tono muscolare, la flessibilità e il senso del ritmo: la novità, Bootybarre, proviene direttamente da Los Angeles ed è stata portata in Italia da Virgin Active, che dopo averne dato un assaggio al pubblico di RiminiWellness 2016, ora l’ha resa disponibile ai propri iscritti del club Virgin Active Milano Cavour, per poi svilupparsi in altri club Virgin Active in tutta Italia. Diciamo subito che si tratta di un allenamento total body intenso ma divertente, mirato a tonificare, definire e scolpire tutta la muscolatura, che ha il pregio di portare il balletto oltre i limiti della tradizione di étoile e grand jeté per farlo entrare a pieno diritto nel XXI secolo. “Il mio obiettivo è sempre stato quello di abbattere i preconcetti legati al balletto tradizionale per realizzare un allenamento divertente e pieno di energia, ma che consentisse di ottenere un fisico forte e tonico come quello per cui le ballerine sono note in tutto il mondo” sottilinea Tracey Mallett, esperta di Pilates, danza e fitness e ideatrice del Bootybarre. “Ho realizzato un programma che tutti i soci Virgin Active, indipendentemente dal livello di esperienza maturato nel balletto o nel Pilates, troveranno stimolante, gratificante e soprattutto divertente!” .

Virgin Active Barre Class. Photograph: Rosie Hallam
Photo: Rosie Hallam

Entrando nello specifico del training, la lezione di Bootybarre dura circa un’ora e prevede un riscaldamento iniziale ispirato al balletto, con elementi di Pilates e yoga, seguito da una serie di esercizi focalizzati al potenziamento delle braccia con l’utilizzo di manubri leggeri e diverse ripetizioni ad alta intensità al ritmo di scatenate hit. Gli ultimi 30 minuti di lezione prevedono movimenti alla sbarra ideati per potenziare e migliorare la flessibilità di gambe, fianchi, tronco e parte superiore del corpo. In questa fase vengono messi particolarmente alla prova i muscoli di cosce e glutei. Senza abbandonare la sbarra, si passa gradualmente a una versione più avanzata degli esercizi, grazie all’utilizzo di una palla utilizzata in Pilates che ne potenzia l’effetto e i risultati (e salvaguarda la schiena…). La fase conclusiva prevede una serie di esercizi di Pilates, alcuni di questi alla sbarra, per aumentare il livello di precisione e controllo dei movimenti del busto, seguiti da alcuni allungamenti ispirati a movimenti dello yoga.

Virgin Active Barre Class. Photograph: Rosie Hallam
Photo: Rosie Hallam

In conclusione, Bootybarre permette di ottenere tutti i benefici della danza classica (tonificazione, flessibilità, potenziamento e senso del ritmo) senza le rigide imposizioni della tradizione classica. Oltre a sviluppare l’equilibrio, gli esercizi aumentano inoltre la resistenza, assicurando un allenamento completo e stimolando i partecipanti a migliorare costantemente i propri risultati. “Non ci siamo lasciati sfuggire anche questa volta l’occasione per stupire e far appassionare ancora di più i nostri soci al fitness” ha commentato Luca Valotta, Presidente Virgin Active Continental Europe. Che ha lasciato intendere che ci saranno a breve altre interessanti novità. Stay tuned! Per maggiori informazioni su Bootybarre, www.virginactive.it. (SR)

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità