Mike Maric e “Il potere antistress del respiro”

Il 4 giugno è uscito nelle librerie il nuovo libro di Mike Maric, “Il potere antistress del respiro: il metodo per abbandonare definitivamente ansia, tensioni e stanchezza”, edito da Vallardi. Sì perché uno degli strumenti più potenti per attivare la nostra capacità di autoguarigione è anche il più sottovalutato: il respiro.

Si intitola “Il potere antistress del respiro: il metodo per abbandonare definitivamente ansia, tensioni e stanchezza” il nuovo libro di Mike Maric, uscito in libreria il 4 giugno (ve lo avevamo anticipato qui). Edito da Vallardi, il nuovo libro dello scienziato del respiro, medico e coach di tanti atleti medagliati olimpici, come Filippo Magnini, Igor Cassina, Sara Cardin e team come il Settebello, ci spiega come la potenza del respiro possa rivelarsi fondamentale per combattere stress, ansia e migliorare le nostre prestazioni fisiche e mentali. Un libro che sarebbe stato molto utile durante il lockdown imposto a tutti noi dall’emergenza Coronavirus…ma che è utile leggere anche oggi, per comprendere meglio certi meccanismi che ci hanno colpiti. Sì, perché il respiro è un grande nemico dello stress…

L’importanza della respirazione

Scrive Maric: “La respirazione è una cosa che diamo per scontata, e che invece ha un enorme potenziale per migliorare la qualità della nostra vita di tutti i giorni. È il punto d’incontro tra il nostro corpo e la nostra mente. Attraverso il respiro, possiamo governarli entrambi. Nella nostra quotidianità questo può avere un impatto grandissimo. Pensate solo a quante volte l’ansia e lo stress ci fanno sentire senza respiro, o avvertiamo un peso sullo stomaco che ci fa mancare il fiato. In quei momenti sono le nostre emozioni e i nostri pensieri che hanno preso il controllo del respiro. Nella mia, di vita, questa verità si è tradotta in disciplina sportiva, l’apnea, che mi ha regalato le più grandi soddisfazioni da atleta e mi ha insegnato quasi tutto. L’amore che provo per questa disciplina sportiva è tale da trasformarla nel mio stile di vita e non solo”.

“Il potere antistress del respiro”

Pensiamoci: le conseguenze dello stress cronico sulla salute sono note: danni al sistema immunitario, ipertensione, infertilità, depressione. Per combatterlo, sempre più esperti concordano sui vantaggi di un approccio dolce e non farmacologico.

Uno degli strumenti più potenti per attivare la nostra capacità di autoguarigione è anche il più sottovalutato: il respiro.

Mike Maric, campione mondiale di apnea, ha sperimentato su se stesso e sugli atleti con cui lavora un metodo innovativo per combattere il sovraffaticamento, la tensione e l’ansia attraverso tecniche di respirazione per tutti i livelli, dai principianti ai professionisti. Partendo dal gesto più naturale, “Il potere antistress del respiro” ci insegna a intraprendere un percorso che ci riconnetta con le nostre risorse migliori per raggiungere gli obiettivi che contano.

Usare al meglio i nostri polmoni può cambiarci la vita. Ci avevate mai pensato?

Un vortice di vita

“Che si tratti di stress da lavoro o meno, per rispondere alla mancan­za di gratificazione personale, al senso di frustrazione e insoddisfa­zione, all’apatia e al disagio psicofisico, si ricorre a compensazioni che minano la salute. Fumo, sedentarietà, dieta – o, meglio: non dieta – e alcol sono i fattori principali che oggi ci fanno ammalare. Giovani che non fanno sport, adulti che si ammalano, tutti siamo immersi in un vortice di vita che ci lascia senza respiro e mettiamo a rischio il nostro bene più prezioso, che è e rimane la salute” afferma Mike Maric.

“Quando diventi padrone del tuo respiro, diventi padrone della tua testa, diventi padrone del tuo corpo, diventi padrone della tua vita” scrive Mike Maric.

Il libro

Il libro si basa su 4 AREE DEL BENESSERE che sono alla base del metodo di Maric:

  • BREATHNESS, la gestione del respiro per ritrovare la nostra forza
  • MINDNESS, il lavoro mentale come pratica di rigenerazione
  • FOODNESS, la corretta alimentazione amica di corpo e mente
  • BEWATERNESS, l’attività fisica, nell’acqua e sulla terra

Secondo Maric, curare lo stress senza farmaci è possibile. Il miglior rimedio è nel nostro corpo: questo libro, unisce la scienza più aggiornata con l’esperienza diretta, ci mostra come riprendere in mano la nostra vita. Consigli, suggerimenti, esercizi, ricette per sconfiggere l’ansia e la fatica e rinascere nel corpo e nella mente. La prefazione del libro è dell’amico Filippo Ongaro, ex medico degli astronauti, ideatore del Metodo Ongaro per l’alta prestazione e la crescita personale.

Mike Maric devolverà parte del ricavato delle vendite di “Il potere antistress del respiro” alla ricerca scientifica sulle patologie legate al respiro.

“Questo libro, più che un manuale, vuole essere una guida per accompagnarvi lungo un percorso che conosco bene perché è stato (ed è ancora) il mio, fatto di passaggi importanti sia nel bene sia nel male, di apprendimento e resilienza, di azione e di ri essione. Un percorso che si traduce in quella che a mio parere rappresenta la miglior ricetta possibile per vivere a pieno, trasformando l’apnea in un respiro, quello che ci accompagna tutti i giorni” spiega l’autore.

3 massime per gestire meglio gli accadimenti della vita

Mike Maric ci regala dei piccoli spunti da cui partire.

“Grazie all’apnea e a un intenso lavoro sulla consapevolezza ho individuato tre massime per gestire meglio gli accadimenti della vita.

  1. Riempi la tua vita di emozioni positive, non importa se provengono da piccole o da grandi cose. Anche saper aggiustare un elettrodomestico può riempire di soddisfazione come aver preso il massimo dei voti a un esame o aver incrementato il fatturato di un’azienda.
  2. Sii sempre consapevole delle tue emozioni e scoprirai che, accettandole, le puoi anche controllare. Cercare di negarle è molto peggio, perché si ripresenteranno e metteranno a rischio la tua lucidità.
  3. La consapevolezza delle tue emozioni richiede che tu te ne faccia pienamente carico, senza addossarne la responsabilità ad altri o a qualcosa fuori di te. In questo modo non avrai bisogno di un aiuto esterno per dare il massimo.

Profondità e consapevolezza, dunque: tutto comincia qui. Ma per andare in profondità dobbiamo fare un passo indietro. Cos’è lo stress e come funziona?”. Ecco, per scoprirlo vi invitiamo alla lettera del libro…

L’autore

Mike Maric è nato a Milano da famiglia istriana, dedica la sua vita a due grandi passioni: la scienza e l’apnea. Medico specialista e docente all’Università di Pavia, nel 2004 è campione mondiale di apnea. A seguito di una profonda crisi personale dovuta alla perdita di un caro amico e collega abbandona l’attività agonistica per intraprendere un percorso incentrato sul respiro, in cui il punto di vista scientifico si intreccia con una più ampia riflessione e una serie di pratiche sperimentali. Inizia così la carriera di allenatore nonché coach con l’intento di migliorare le performance partendo dalla respirazione, diventando il riferimento per atleti e team di livello internazionale tra cui Federica Pellegrini, Filippo Magnini, Igor Cassina, il Settebello e tanti altri ancora. Tiene corsi e seminari rivolti a tutti, dai bambini agli anziani, incentrati su quelle che chiama le 3R: Respirare, Rilassarsi, Ritrovarsi. Con Vallardi ha pubblicato La scienza del respiro, vincitore del 1° premio Sezione Tecnica del Concorso Letterario Coni 2018.

Qui su MyFitnessMagazine abbiamo parlato di Mike Maric a proposito di “Come migliorare la respirazione e placare l’ansia” e della “Importanza del 5° stile per chi pratica sport“.

(Simona Recanatini)

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità