Il reggiseno sportivo, un alleato prezioso

brooks_fw16-24_ok
Chiariamo subito un concetto importante: il reggiseno sportivo non è un “accessorio” bensì un componente fondamentale della nostra routine di allenamento. Qualsiasi attività sportiva si stia praticando, da Pilates al Crossfit, da Zumba al running, dal trekking alla bicicletta, indossare un reggiseno sportivo realizzato con materiali adeguati e pensati appositamente per contenere e sostenere il seno in movimento, è doveroso e necessario per salvaguardare la nostra salute. Una recente ricerca internazionale realizzata da Brooks Running ha messo in luce uno scenario non proprio positivo sulla consapevolezza femminile rispetto all’importanza del reggiseno sportivo durante l’attività fisica: per esempio, più del 40% delle donne che fa sport non utilizza un reggiseno sportivo adatto al proprio corpo. E se allenarsi con un reggiseno adeguato al proprio fisico e all’attività che si pratica è una buona norma per tutte le donne, diventa davvero fondamentale man mano che aumentano la taglia e anche l’intensità dell’allenamento. Il seno di una donna infatti non ha muscoli ed è mantenuto al suo posto in larga misura da un solo legamento. Durante la pratica sportiva, in particolare durante la corsa, il seno si muove non solo in su e in giù, ma anche da lato a lato e, in parte, avanti e indietro. Giusto per darvi un’idea, durante una corsa di un solo chilometro, il seno subisce oscillazioni per circa 40 metri. Questi movimenti, oltre a essere fastidiosi e dolorosi, rischiano di causare dei danni ai delicati tessuti che sostengono il seno e alla sua compattezza.

brooks_fw16-28

Un buon reggiseno sportivo riduce il movimento verticale del 66%, e ha un effetto analogo su quello orizzontale. In quest’ottica, Brooks propone la collezione Moving Comfort: un reggiseno per ogni donna che racchiuda in sé stile, sicurezza e vestibilità utilizzando materiali hi-tech e specifiche tecnologie per garantire il massimo in tutte le attività sportive, dalla palestra alla maratona. Abbiamo avuto l’opportunità di testarli sul campo, durante una lezione di Zumba, e ci siamo rese conto direttamente di quanto siano differenti le esigenze (e le sensazioni…) femminili in termini di sostegno, contenimento, coppa, comfort. La collezione è suddivisa in 3 linee differenti e 12 modelli per rispondere realmente ad ogni specifica esigenza. Vediamole da vicino:

La linea Secure, dal comfort flessibile e trendy, facile da indossare, è perfetta per le donne che cercano un reggiseno sportivo che si modelli esattamente sulle proprie forme, per dimenticarsi di averlo addosso! Pensata per le attività a basso impatto, comprende i modelli FrontRunner Racer con coppe sagomate e senza cuciture, Justright Racer con coppe rimovibili, Sureshot Racer con tessuto comprimente e Fineform, con coppa unica e spalline regolabili. Il tessuto tecnico traspirante e termoregolatore assicura un contatto con la pelle saldo e asciutto, contribuendo alla comodità della calzata ed eliminando il rischio di fastidi e frizioni.

La linea Stabilize regala la massima vestibilità per tutte le occasioni e comprende i modelli Anyday, dal design elegante, ideale da indossare anche nel tempo libero, con coppe sagomate, spalline convertibili e chiusura posteriore; Uprise Crossback e Uplift Crossback, con coppe sagomate e traforate per avere la massima traspirazione, e il modello Fiona, con le spalline regolabili sul davanti e le coppe modellate senza cuciture. Stabilize è adatta a tutte le donne che amano lo sport a tutto tondo e passano con disinvoltura da una tipologia di allenamento all’altra, cercando un reggiseno sportivo che doni sostegno e regolabilità.

La linea Control è studiata per tenere ogni curva al suo posto. Ogni modello è regolabile sia anteriormente che posteriormente, gli inserti, discreti nel design, sono saldi e anti irritazione, per garantire un eccezionale sostegno anche negli allenamenti più intensi e impegnativi. I modelli Embody, Juno, Jubralee e Rebound Racer sono perfetti per l’allenamento o la prestazione ad alto impatto, dalle ripetute fino all’ultramaratona.

Segnaliamo che l’intera collezione di reggiseni sportivi Brooks è in vendita sul sito ufficiale e presso i rivenditori Brooks autorizzati.
brooks_rebound_racer-1

Ma come si sceglie il reggiseno sportivo perfetto?

Per scegliere il bra più adatto al proprio corpo bisogna considerare diversi aspetti.

  1. La misura. Per molte può sembrare una banalità, ma non è così. L’80% delle donne indossa un reggiseno della taglia sbagliata. Conoscere la misura adatta alla propria silhouette è il primo passo per individuare un reggiseno che abbia una perfetta vestibilità.
  2. La fascia: più dell’80% del supporto del reggiseno deriva dalla fascia inferiore, la quale non deve essere né troppo alta né troppo lenta. Il gancetto posteriore deve essere comodo (quindi né troppo stretto né troppo largo) e centrato;
  3. La coppa: il seno deve essere contenuto interamente nella coppa, senza che il reggiseno si pieghi o si arricci;
  4. Il ferretto: deve assecondare la linea del torace e adagiarsi al di sotto del seno, con l’inserto centrale in corrispondenza dello sterno, e dare una sensazione generale di comodità;
  5. Le spalline: non devono mai scivolare o stringere, e devono potersi regolare per assecondare i movimenti.

Un ultimo consiglio: per le donne che praticano in maniera costante un qualsiasi sport, è consigliabile cambiare il reggiseno ogni anno, o più frequentemente in base all’utilizzo, al numero di reggiseni utilizzati, ai numeri di lavaggi e ai cambiamenti del corpo. Il vostro seno vi ringrazierà…(SR)

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità