A FIBO 2018 l’allenamento eGym per diabetici

Il binomio salute e attività fisica è sempre più stretto e un esempio concreto ci arriva dall’azienda tedesca eGym che in occasione di FIBO 2018, a Colonia dal 12 al 15 aprile, presenterà per la prima volta un innovativo programma di allenamento pensato per le persone affette da diabete di tipo 2.

Il diabete di tipo 2, o diabete mellito, è la forma di diabete più frequente: il 90% dei pazienti affetti da diabete soffrono di questa patologia. Gli effetti di questa disfunzione sono essenzialmente due: la quantità di insulina prodotta dall’organismo non è sufficiente, oppure l’insulina prodotta non agisce in maniera efficace. Il risultato è il conseguente incremento dei livelli di glucosio nel sangue.

Dopo aver esaminato per sei mesi, in collaborazione con l’Università di Lipsia e l’AG Diabetes & Sport, la correlazione tra l’esercizio fisico su macchinari di forza e il suo impatto sui principali parametri correlati alla malattia, eGym ha sviluppato un programma di allenamento che ha mostrato risultati davvero sorprendenti. Il livello di emoglobina A1c delle persone sottoposte alla ricerca era pari a 7,6 all’inizio del test e dopo sei mesi è diminuito in maniera sensibile, attestandosi al valore di 6,8. Alla fine dello studio, 9 dei 23 pazienti hanno avuto una diminuzione dei livelli di glucosio tale da non essere più considerati come soggetti diabetici.

Il programma di allenamento sviluppato sui macchinari eGym prevede lunghe sedute di allenamento e un numero elevato di ripetizioni per ogni esercizio. Con l’innovazione dei macchinari a motore elettrico le persone possono usufruire di un allenamento creato ad hoc, con la periodizzazione delle attività e una progressione automatica basata su test di forza isocinetici. Il nuovo obiettivo di allenamento sarà aggiunto ai sei già presenti sui macchinari eGym (Potenziamento muscolare, Dimagrimento, Tonificazione, Atleticità, Fitness generico e Reha fit) per offrire un servizio altamente personalizzato su specifiche caratteristiche dell’individuo.

Marco Stefano Guiducci, Country Manager di eGym Italia, commenta: “Siamo molto orgogliosi del lavoro dei nostri colleghi in Germania che dimostra, ancora una volta, l’attenzione di eGym sulla salute delle persone. Attualmente in Italia più di 3 milioni di adulti hanno il diabete e la diffusione del diabete è quasi raddoppiata in 30 anni. Contribuire, anche se in piccola parte, al miglioramento di questi numeri ci rende fieri del lavoro che abbiamo svolto finora e consapevoli del fatto che dobbiamo continuare su questa strada”.

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità