Spuntini sani, i consigli di American Pistachio Growers

Spuntini sani e routine alimentare corretta: quali sono le regole da seguire per ricaricare le energie durante la giornata, rimanendo in forma? I consigli che abbiamo raccolto da American Pistachio Growers ci aiutano ad organizzare i pasti principali (e gli spuntini!) per ripartire questo autunno senza stress.

Spuntini sani e nutrienti per un pieno di energia? Proprio così. I cibi pronti, lo sappiamo, sono spesso la soluzione più facile,  ma quante calorie ! Ecco invece poche e semplici regole che ci aiutano a restare in forma assicurando il giusto apporto nutrizionale al nostro fisico, per un rientro alla routine autunnale senza stress!

Un rientro all’insegna dell’energia

American Pistachio Growers, associazione no profit che unisce i coltivatori di pistacchi americani,  ci ha regalato alcuni consigli furbi per ripartire con energia in questo autunno un po’ particolare,  senza stress e seguendo una routine alimentare e  di allenamento indicata per chi pratica una blanda attività fisica.

ORE 9.30 Colazione, vietato saltarla!

A casa o in ufficio, la regola è sempre una: iniziare la giornata con la carica giusta preparando una colazione sana e completa. Durante tutto il giorno, poi, è consigliabile bere almeno 10 bicchieri di acqua per idratarsi correttamente, mentre tra una video call e l’altra sarebbe bene fare qualche semplice esercizio di stretching.

A metà mattina è giusto concedersi uno snack sfizioso per tenere alta la concentrazione: perfetti i pistacchi americani, di cui una porzione da 28 grammi (49 unità) contiene solo 160 calorie ed è un concentrato di importanti vitamine e minerali.

Il consiglio in più: se devi rientrare in ufficio, vai a piedi o in bicicletta, stare all’aria aperta aumenta il buon umore e se, invece, utilizzi i mezzi pubblici, fai le scale a piedi per scendere alla metropolitana, eviterai così gli affollamenti su quelle mobili e ti manterrai in forma.

ORE 13 Pausa pranzo, un trattamento anti-aging

Per un pranzo leggero e veloce si possono scegliere i longevity smartfood, cioè i cibi che potrebbero allungare la vita, perché contengono molecole ‘intelligenti’ che nelle sperimentazioni appaiono in grado di inibire i geni dell’invecchiamento e attivare quelli della longevità.

Tra i cibi da abbinare ai pistacchi americani per rallentare l’invecchiamento troviamo il pesce azzurro e il salmone ricchi di Omega 3 e grassi ad azione antiossidante capaci di proteggere i neuroni, o i carboidrati complessi, quali segale, farro e legumi che assicurano energia alla mente. Infine, le vitamine di kiwi e arance per il potassio e la  vitamina C che rallenta la comparsa delle rughe.

Il consiglio in più: a metà pomeriggio evita merendine caloriche e bevi, invece, una tazza di the verde o the nero, dalle importanti proprietà antiossidanti, in grado di prevenire l’invecchiamento dei lipidi del cervello e di proteggere l’organismo dalle malattie cardiovascolari.

ORE 18.30 Workout e proteine

Per allenare la forza muscolare e rafforzare le ossa non servono necessariamente attrezzature complicate, è sufficiente camminare/correre sul tapis roulant, pedalare sulla cyclette, per 2–3 volte alla settimana o saltare la corda per almeno 10 minuti.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) definisce i livelli di attività fisica raccomandati per gruppi di età. Tra i 18 e i 64 anni si consigliano almeno 150 minuti alla settimana di attività moderata o 75 di attività vigorosa (o combinazioni equivalenti delle due) in sessioni di almeno 10 minuti per volta, con rafforzamento dei maggiori gruppi muscolari da svolgere almeno 2 volte alla settimana.

I pistacchi tostati coltivati negli Stati Uniti sono perfetti per il recupero post workout, poiché sono una “proteina completa”, che contiene tutti e 9 gli aminoacidi essenziali in quantità adeguate che forniscono un buono stimolo alla sintesi proteica muscolare.

ORE 20 Cena light ma nutriente

Termina la giornata con una cena a base di 200g di ceci, accompagnati da broccoli scottati e 2 fette di pane di segale o integrale insieme a una manciata di pistacchi americani.

I pistacchi sono ricchi di proteine ad alto contenuto di leucina (uno dei 9 aminoacidi essenziali) che vengono digerite molto più rapidamente e forniscono un buon stimolo alla sintesi proteica muscolare (MPS), per mantenere il peso forma anche durante le ore notturne.

Ora che conosciamo la routine perfetta per ripartire carichi questo autunno, non ci resta che attuare i suggerimenti (facili ma efficaci) di American Pistachio Growers a base di….spuntini sani.

Se poi volete scoprire tutti i benefici di questo insostituibile super food, QUI la dieta anti-aging per rallentare l’invecchiamento.

(Alessandra Longo)

 

Foto di apertura by Pablo Merchán Montes on Unsplash

 

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità