RiminiWellness: appuntamento al 2017!

02-06-16 Rimini - Festa delle Repubblica in piazza Cavour - il discorso del Prefetto Giuseppa Strano Materia - Photo Petrangeli
Photo Petrangeli

È calato il sipario su RiminiWellness 2016, che ha chiuso la sua 11ma edizione con numeri importanti. La più grande kermesse al mondo dedicata a fitness, benessere, sport e sana alimentazione, in scena a Rimini Fiera e sulla Riviera Romagnola ha fatto registrare ben

266.048 visitatori, (con un aumento del 30% degli stranieri, provenienti da circa 80 Paesi), 400 aziende da 50 nazioni, 16 padiglioni al completo, 20 km di costa in movimento, 45 palchi, 4 piscine, più di 500 presenter,

un totale di 1960 tra ore di lezioni e masterclass, 196 convegni, seminari e attività di formazione ospitati dalla sezione professionale W–PRO, 140 milioni di contatti media raggiunti, 64.000 like sulla pagina Facebook, con una copertura post nella settimana di 1,3 milioni.wellness_2016_esterno_IMG_8207

“Il segmento di mercato del benessere continua a performare positivamente nel nostro Paese come in Europa e nel Mondo” ha commentato Lorenzo Cagnoni, presidente di Rimini Fiera. “Per noi è fondamentale essere – sempre in modo innovativo e concreto – al fianco delle aziende e dei professionisti che muovono questo trend. RiminiWellness è un evento professionale e consumer senza eguali. La contaminazione dei suoi settori sorprende ogni anno e le capacità di crescita di questa manifestazione sono fortissime. Abbiamo creduto con successo nel segmento food, elemento d’interesse straordinario per il nostro target” ha proseguito Cagnoni.  Attraverso la convivenza vincente delle due anime B2B (W-FUN) e B2C (W-PRO), nella sua formula unica di grande successo, RiminiWellness ha offerto un’esperienza all’insegna dell’adrenalina sportiva, l’energia positiva, la salute e il movimento in tutte le sue forme, in un territorio unico, patria della Wellness Valley, vocato a esportare lo stile italiano del benessere in tutto il mondo. All’inaugurazione della kermesse sono intervenuti il vicecampione del mondo di SuperBike Marco Melandri e Monica Contrafatto, dell’Esercito Italiano che parteciperà alle Paraolimpiadi (ha perso una gamba durante una missione in Afghanistan ed è la prima militare italiana decorata con la medaglia d’oro al valore dell’Esercito). Medaglia d’oro alle Olimpiadi 2004 nella sciabola e due volte campione del mondo, Aldo Montano è stato ospite dello stand Noberasco al FoodWell di RiminiWellness: atleta intramontabile, Montano a Rio parteciperà alla sua quarta Olimpiade. “Sto recuperando da un intervento chirurgico alla spalla, mi sto impegnando molto, ma non posso fare previsioni sul mio rendimento ai Giochi. Il segreto della mia longevità come atleta? Divertimento, fortuna e capacità di mettersi in discussione. E poi, naturalmente, un’alimentazione adeguata” ha svelato Montano.

A Rimini abbiamo incontrato anche James D’Silva, un’istituzione nello yoga: personal trainer di celebrità come Madonna e Gwyneth Paltrow, è l’ideatore del metodo Garuda (che prende il nome da un uccello mitologico in grado di cambiare forma), un mix di Pilates, danza, yoga e thai-chi che ha stregato il pubblico di RiminiWellness. “Mi sono infortunato molte volte, e mi sono accorto che un solo stile non è sufficiente per il benessere del corpo” ha spiegato il trainer. Anche Marc Fitt, 26enne canadese, ha fatto visita a RiminiWellness: è un personal trainer di successo oltre che ammiratissimo fitness model, grazie a Instagram, Youtube, Twitter, Facebook, dove conta sei milioni di followers. Giacobbe Fragomeni, campione di pugilato e vincitore dell’Isola dei Famosi 2016 ha invece dichiarato che “qui a RiminiWellness c’è davvero un clima fantastico e leggo negli occhi dei ragazzi una passione vera per lo star bene. Ne sono contento: lo sport ti forma il carattere, ti garantisce benessere fisico ed io devo tutto al fatto di aver praticato sport nella mia vita”. Incrocia i guantoni anche Alessia Mesiano, reduce dalla vittoria ad Aiba, in Kazakistan, del titolo mondiale di pugilato nella categoria -57kg: a RiminiWellness ha partecipato alla presentazione del progetto #NoiSiamoEnergia e ha festeggiato insieme ai tanti appassionati un titolo di grande prestigio. “Cominciai per gioco, un amico aprì una palestra e mi invitò a provare. Da quel giorno non posso farne a meno. Il pugilato mi ha insegnato a gestire le tensioni, a sacrificarmi per poi gioire”. Sempre sul fronte pugilato, in fiera sono arrivati anche altri tre azzurri che saranno protagonisti a Rio de Janeiro: Manuel Cappai (49 kg), Vincenzo Mangiacapre (69 kg) e Valentino Manfredonia (81 kg).

A RiminiWellness, il padiglione di FoodWell dedicato alla sana alimentazione per gli sportivi, ha ospitato anche Matteo Pincella, nutrizionista della Juventus ed esperto in allenamento, che ha offerto a chi pratica sport buoni consigli per una corretta alimentazione. “Quando dico alle persone che il segreto è che non ci sono segreti… sgranano gli occhi, quasi delusi. Ma il punto è tutto qui, basta un po’ di buon senso, adottare stili di vita sani e alimentarsi con equilibrio. Tre indicazioni fondamentali? Evitare gli eccessi, ossia non concentrarsi su singoli nutrienti come proteine o carboidrati; eliminare alcol e fumo; riposare bene perché il riposo è il momento in cui l’organismo si adatta agli stimoli ricevuti durante la giornata”. Mettiamoli in pratica, per arrivare in formissima all’edizione del 2017, la dodicesima!

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità