Anno nuovo, fitness nuovo: le proposte Virgin Active

sup-4

Anno nuovo, vita (fitness) nuova. Se fate parte della schiera di persone che nel 2017 desiderano affrontare con grinta una nuova dimensione del wellness, evitando la noia di esercizi noiosi e ripetitivi, le proposte di Virgin Active per il 2017 possono essere la risposta alle richiesta in termini di allenamenti innovativi e cool. L’anno si apre all’insegna del movimento, del benessere mente e corpo e dell’energia: Virgin Active conta di avvicinare lo yoga a quante più persone possibili per far conoscere i benefici fisici e mentali di questa pratica. Roba da femmine? La risposta è no! È risaputo che praticare yoga ha molti benefici tangibili nella vita di tutti i giorni per neutralizzare lo stress e rispondere con efficacia alle sfide quotidiane. Ne sanno qualcosa anche alcuni corpi speciali che l’hanno introdotto fra le loro attività per aumentare l’autocontrollo e la concentrazione. I nuovi allenamenti che propone Virgin Active sono frutto di studi di Patrick Beach, riconosciuto universalmente come figura di grande talento e competenza fra gli ambasciatori dello yoga. Patrick Beach assieme agli esperti di Virgin Active ha elaborato alcuni allenamenti per incoraggiare anche i neofiti ad abbracciare le pratiche di yoga rendendole più accessibili a tutti.
Per chi non può fare a meno degli allenamenti funzionali ad alta intensità, arriva anche un programma di preparazione atletica altamente innovativo, H.E.A.T. (High Energy Athletic Training), che si ispira agli esercizi degli atleti che hanno alte prestazioni sportive, con l’obiettivo di aumentare la resistenza cardiovascolare, la forza e la potenza muscolare. H.E.A.T. è l’allenamento “1, 2 e 3”, la chiave della sua efficacia sembra stare proprio in questi numeri: 1 ora per praticarlo in uno spazio appositamente attrezzato diviso in 2 parti, dove i soci saranno impegnati in 3 diverse fasi di allenamento.
Se invece amiamo l’utilizzo di uno strumento che ci conduca nei movimenti, nel nuovo anno siamo tutti invitati a muoverci come granchi con CRAB® un corso funzionale di gruppo che usa un innovativo e versatile attrezzo. In questo corso di gruppo i partecipanti potranno migliorare le proprie performance atletiche a ritmo di musica, grazie all’uso di CRAB®. Questo nuovo corso si farà apprezzare a tutte le età per la duttilità e il divertimento che offre.
Nei club Virgin Active non si fatica mai a caso. CrossCardio, che entrerà a far parte degli allenamenti di gruppo all’inizio del 2017, ne sarà la dimostrazione. Si tratta di un allenamento messo a punto dal presenter internazionale Jairo Junior, che si basa sull’ aspetto cardiovascolare e funzionale. Un corso che già dal riscaldamento si preannuncia ‘tosto’ e che nel proseguo (in tutto 3 fasi) è ancora meglio! Salti, sollevamento pesi, slanci, skeep, leg curls, low kicks, toe touches, meglio prendere confidenza con questi termini dato che ci aiuteranno a bruciare kcal in poco tempo.

bootybarre3
Fra gli altri allenamenti lanciati nel’ultimo periodo del 2016 e diventati un must nei club di Virgin Active, ci sono corsi destinati a diventare culto e a lasciare un segno nel mondo del fitness. Come Booty Barre, esercizi alla sbarra basati sul metodo bootybarre® ideato da Tracey Mallett, esperta di Pilates, danza e fitness. L’allenamento è la fusione di movimenti di danza classica con esercizi di yoga e Pilates ed è divertente e pieno di energia. Booty Barre mira a tonificare, definire e scolpire tutta la muscolatura, oltre che ovviamente regalare flessibilità e senso del ritmo. Noi di MyFitnessMagazine l’abbiamo provato per voi, leggete qui: http://www.myfitnessmagazine.it/2016/09/29/allenate-contente-bootybarre-mix-danza-yoga-pilates/

_G7A4547

I nuovi challenge del 2017 creati per The Pack regaleranno emozioni e occasioni di puro divertimento. L’allenamento di indoor cycle a squadre – basato su sfide competitive e all’avanguardia, tecnologia e progettazione degli spazi in una sessione ad alta intensità – sfrutta il potere motivazionale del lavoro di squadra. Da adesso, nuove sfide ‘tematiche’ coinvolgeranno i soci sempre al ritmo di colonne sonore personalizzate, con l’obiettivo di mantenere alta la motivazione dei partecipanti. Noi di MyFitnessMagazine l’abbiamo provato per voi, leggete qui: http://www.myfitnessmagazine.it/2016/06/12/indoor-cycling-arriva-the-pack-il-colore-della-sfida-in-bici/
E finalmente SUP: annunciato alla fine del 2016, entra a far parte dei corsi Virgin Active. Sup è un allenamento completo che utilizza la tavola da surf in piscina e dona forza muscolare, equilibrio, oltre a bruciare i grassi e migliorare la salute cardiovascolare. È dedicato a chi ama il mare e il surf ma anche a chi non sa neanche come sia fatta la tavola, è un allenamento divertente ma niente affatto ‘di tutto riposo’ ed è indicato per (quasi) tutti dato che, nel peggiore dei casi, la caduta è in acqua (per altre info: http://www.myfitnessmagazine.it/2016/10/28/training-piscina-sup/).
Il 2017 ha tutte le premesse quindi per essere un anno all’insegna della forma fisica ma sempre secondo la visione VirginActive, cioè la forma mirata al benessere di corpo e mente perchè solo la sinergia fra tutte le parti di un individuo permette di stare veramente bene. Con i suoi 33 club in tutta Italia, Virgin Active ha trasformato ogni città in capitale del fitness e nel 2017, con questi inediti e originali corsi, si appresta a diventare il brand più innovativo al mondo in tema di fitness. MFM

 

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità