Trail running a Boa Vista, tra deserto e oceano

boavista-1

Are you ready for Boa Vista? Eh, sì: ci siamo. Il 10 dicembre 2016 va in scena la sedicesima edizione della Boa Vista Ultratrail nello stato di Capo Verde, la gara di trail running che da 16 anni richiama nell’isola numerosi appassionati della corsa endurance. Si tratta di una prova no-stop in autosufficienza in un paradiso terrestre, scegliendo fra le tre distanze: 42, 75 e 150 chilometri. L’isola di Boa Vista è fra le dieci che compongono l’arcipelago di Capo Verde, immersa nell’oceano, ed è famosa per i suoi paesaggi aridi e per il vento incessante che soffia dall’Atlantico. Da anni quest’isola al largo delle coste senegalesi è appunto lo scenario della Boa Vista Ultra Trail, la gara di running off-road che vedrà la XVI edizione, come dicevamo, il prossimo 10 dicembre. Negli ultimi anni l’organizzazione del Friesian Team a fianco del Boa Vista Marathon Club, promuove non solo la prova regina di 150 chilometri, ma ha inserito altri due percorsi, per consentire anche a chi alle “ultradistanze” non è abituato, di mettersi alla prova in un territorio affascinante come l’isola di Capo Verde. A fianco quindi della “classica” Boa Vista Ultra Marathon di 150 chilometri con partenza e arrivo da Sal Rei, capoluogo dell’isola, hanno trovato spazio la Salt Marathon di 75 chilometri e la Eco Marathon di 42 chilometri.

boavista-2

Le iscrizioni sono ancora aperte e a fianco dell’acquisto del pettorale, il runner può approfittare del “pacchetto” che gli organizzatori hanno predisposto e che prevede il volo aereo, così da facilitare l’accesso all’isola di Boa Vista e al suo principale evento. Tre percorsi, dunque, ma con uno scenario unico, con chilometri da correre su fondi in continuo cambiamento: sterrati che diventano dune del deserto, pietraie che si trasformano in strade, il tutto in autosufficienza, perché alla Boa Vista Ultra Trail non si corre solo contro il cronometro o contro gli avversari, qui i partecipanti si devono misurare con la natura selvaggia dell’isola, e mettersi in gioco in ogni momento. Un’esperienza che lascia il segno. Un ultimo dato: il tempo massimo per completare la gara è 40 ore… SR

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità