K2 Valtellina Vertical Extreme, una nuova sfida per i runner

Il 30 giugno a Talamona (SO) vi aspetta una nuova sfida, una gara che metta a dura prova anche il più atletico e preparato dei runner: è la K2 Valtellina Vertical Extreme, con ben 2 km di dislivello da fare con tutta la potenza di cui sono dotate le vostre gambe. Pronti?

Voglia di emozioni forti? Alla K2 Valtellina Vertical Extreme la sfida è tutta in salita e non conta quanti km si percorrono abitualmente ma quanta salita si è in grado di affrontare perché il dislivello di ben 2 km è davvero roba da scalatori di montagne. Si parte a quota 272 m per arrivare a Cima Pisello a 2.272m: ben 2 km di dislivello da fare con tutta la potenza di cui sono dotate le vostre gambe. La K2 Valtellina Vertical Extreme è in programma il 30 giugno a Talamona (SO).

Il percorso della K2 Valtellina Vertical Extreme prevede un primo tratto veloce su strade e mulattiere per poi salire in verticale, attraversando il piccolo Borgo di San Giorgio e i prati dell’Alpe Madrera  situati a 1.434m. Ma se fino a  qui si è trattato di un “gioco da ragazzi” superato il mitico dosso dei Malorsc la stanchezza comincerà a farsi sentire  e ci vorrà tutta l’energia disponibile per affrontare il ripido canalone a zig zag e guadagnare la cresta per raggiungere l’agognata finish line posta in vetta.

La  fatica sarà ripagata dal panorama mozzafiato,  una vista impagabile che spazia dal Monte Disgrazia all’Alto Lario, con la testata della Val Masino a fare a fare da cornice.

Il programma della K2 Valtellina Vertical Extreme

Il ritrovo della K2 Valtellina Vertical Extreme è previsto per le ore 7 a Talamona in Piazza IV Novembre nei pressi del Comune per ritiro dei pettorali mentre alle 9 sarà data la partenza.

Tutti possono partecipare ma a condizione di aver compiuto i 18 anni ed essere in possesso di un certificato medico sportivo in corso di validità.  La quota d’iscrizione comprende pettorale personalizzato con il proprio nome, chip usa e getta, sei ristori, trasporto effetti personali in quota, pranzo, pacco gara e trasporto a valle gratuito per tutti i concorrenti con servizio pullman. Ricordiamo obbligatorio in gara k-way e telo termico, al termine della competizione controlli con penalità di tempo/squalifica per chi venisse trovato sprovvisto. Sul percorso è stato inserito un cancello orario di 3 ore in località Pedroria e fissato un tempo massimo di 4 ore per coprire i 9km del tracciato.


Al termine della gara sarà possibile pranzare e festeggiare tutti insieme gli atleti migliori con  le premiazioni dei primi tre assoluti e per categoria.

Pensate di essere abbastanza strong per affrontare anche questa sfida tutta in salita? Allora cosa aspettate, iscrivetevi alla gara sul sito www.mysdam.net.

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità