Aqua Dome, wellness tra acque termali e neve…

aqua-dome_spa-3000-_panorama

Ormai ci siamo: il freddo è arrivato, le giornate sono diventate più corte. Chi di noi non torna dalla palestra o dalla corsa al parco con la voglia di rigenerarsi nel tepore dell’acqua termale, magari in uno scenario montano? Ecco: segnaliamo che Aqua Dome, le terme più futuristiche dell’arco alpino, situate in Austria, in Tirolo, sono aperte tutto l’anno e per il mese di novembre, fino a Natale, hanno in serbo uno speciale pacchetto di “coccole” e benessere. I più sportivi, oltre all’esperienza wellness e fitness della struttura, possono contare, nei dintorni di Aqua Dome, su 150 km di piste, 34 moderni impianti di risalita e innevamento garantito, che fanno dell’area sciistica attorno a Sölden una delle più attraenti delle Alpi, promettendo agli amanti dello sci tanto divertimento invernale. Si parte da quota 1.350 m per salire fino a 3.250 m sulle nevi perenni dei ghiacciai di Rettenbach e Tiefenbach. E dopo lo sci, la giornata prosegue alla spa. L’acqua termale all’Aqua Dome sgorga a 40°C da una fonte naturale che si trova a 1.865 metri di profondità, nei pressi della struttura: 12 piscine interne ed esterne con acqua calda a 34 – 36°C, innumerevoli saune, sale relax… Le speciali piscine e saune di Aqua Dome aiutano a lasciarsi alle spalle lo stress quotidiano e riscaldano corpo, mente e spirito.

aqua-dome

Le scenografiche vasche all’aperto sembrano fluttuare nell’aria, sono dei bacini futuristi, un capolavoro architettonico, armoniosamente progettato intorno alla natura. Un cono di vetro luminoso unisce attraverso una scala interna le tre piscine e offre una vista sul panorama montano. Di notte, questo monumento di vetro si illumina con colori vivaci. Ogni vasca contiene una speciale attrazione: nella vasca salina, appena rinnovata, c’è un contenuto di sale del 5%, si ascolta una dolce musica subacquea e ci si sdraia su comodi lettini immersi nell’acqua. Il rilassamento profondo si può sperimentare nella vasca idromassaggi: nella vasca di zolfo, dove scorre ogni 15 minuti acqua solforosa termale, ci sono piacevoli panchine con gli idromassaggi. Il caldo vero e proprio è nell’area saune, chiamata Gletscherglühen: qui ci sono saune per tutti i gusti, con gettata di vapore o accompagnamento musicale, con effetti di luce o aromi speziati, con scrub pulizia o solo una sauna pura, seguita da doccia rinfrescante con pioggia tropicale, o doccia “temeraria” a cascata con acqua fredda oppure un delicato bagno di goccioline di vapore. Per riposarsi dopo bagni e intense saune, ad Aqua Dome non c’è che l’imbarazzo della scelta: dalle terrazze esterne, al giardino, per poi passare alle numerose sale relax interne. Per gli ospiti dell’hotel Aqua Dome c’è l‘innovativa SPA 3000: nei suoi 2.000 metri quadrati vengono proposti agli ospiti le erbe dell‘Ötztal, minerali, fuoco e acqua, tipici e autentici del territorio. La sauna alle erbe alpine, l’angolo delle tisane così come l’area rilassante della piscina decorata con muschio vero alle pareti, garantiscono benessere puro. Una sauna con cristallo dove sdraiarsi liberamente, lettini idromassaggio e ampi spazi relax si trovano al piano più alto delle terme. Non vi basta? Che dire delle vasche gemelle con l’originale acqua termale di Längenfeld e la sauna finlandese con vista panoramica sulle cime innevate delle montagne circostanti? Noi, con la testa, siamo già là, ad Aqua Dome… SR

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità