Under Armour lancia RUSH, la sua ultima innovazione tecnologica

Un tessuto che ricicla l’energia del corpo durante le prestazioni sportive. Vi viene in mente qualcosa di più innovativo? Ed è proprio quello che fa RUSH, l’ultima innovazione tecnologica realizzata da Under Armour.

Da quando ha rivoluzionato il mercato dell’abbigliamento sportivo, nel 1996, introducendo i primi tessuti traspiranti, Under Armour sta cambiando ancora una volta le regole del gioco presentando tessuti reattivi e tecnologici, scientificamente progettati per migliorare la performance.

Il brand americano cura l’allenamento di un atleta a 360 gradi, per aiutarlo a raggiungere il suo pieno potenziale: ci sono altri momenti importanti, oltre a quelli di allenamento, sudore e competizione.

Under Armour, infatti, considera fondamentali anche i momenti di riposo e recupero, per le quali progetta alcune linee dedicate, tra cui Athlete Recovery Sleepwear con tecnologia TB12, sviluppata in collaborazione con il sei volte campione del Super Bowl Tom Brady. La collezione, lanciata nel 2018, è stata sviluppata in collaborazione con Celliant, il fornitore di tecnologia leader di settore. I capi sono progettati per essere indossati dopo un intenso allenamento, per accelerare processo di recupero e farlo iniziare molto prima rispetto alle normali funzioni fisiologiche corporee.

Nel 2019, Under Armour collabora ancora con Celliant per creare RUSH, un tessuto ricco di minerali, ideato per migliorare le prestazioni, fornendo agli atleti un ulteriore supporto, riutilizzando l’energia del corpo durante la performance.

RUSH è la nuova linea di abbigliamento performance di Under Armour, progettata per essere indossata durante gli allenamenti. Questo tessuto è scientificamente ingegnerizzato per garantire migliori prestazioni e un elevato ritorno di energia.

IL CALORE DIVENTA ENERGIA

RUSH ha lo scopo di fornire gli stessi benefici al corpo di una sauna a infrarossi. I minerali trovati naturalmente nella terra vengono estratti e scomposti in particelle attive, che vengono poi combinate insieme per formare una miscela. Il composto viene quindi unito alle fibre, lavorate a maglia, creando dei tessuti ad alte prestazioni che costituiscono la base della collezione Under Armour Rush.

Durante la performance, il corpo emette calore. Il tessuto RUSH è reattivo, assorbe quindi il calore e lo converte in energia che viene rimessa nel corpo.

Questa energia riciclata aumenta la circolazione localizzata temporanea, migliorando prestazioni, energia e recupero. Una volta indossato, RUSH stimola una maggiore resistenza e potenza.

L’introduzione di questa nuova linea è il supporto a 360 gradi, che Under Armour si impegna a fornire agli atleti come parte della sua mission.

ALLENATI CON RUSH

Gli atleti Under Armour si sono allenati con abbigliamento RUSH nei loro momenti più importanti. Il brand di activewear ha costruito uno storytelling sulle esperienze di allenamento di alcuni degli atleti più famosi del mondo -Stephen Curry, tre volte campione NBA e due volte MVP; Kelley O’Hara, campione del mondo di calcio; e Anthony Joshua, campione dei pesi massimi del mondo – che uscirà sotto forma di documentario questa estate.

La collezione RUSH comprende t-shirt aderenti per uomo e donna, maglie a maniche lunghe, leggings e collant e un reggiseno sportivo per donna. Tutti i pezzi andranno da 50€ a 85€ e saranno disponibili a partire dall’11 aprile 2019 su UA.com, in Brand Houses in tutto il mondo e in selezionati rivenditori globali.

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità