Alimentazione sana: i succhi naturali a base di frutta di innocent

Succhi di frutta freschi e smoothie 100% naturali, senza zuccheri aggiunti, conservanti o coloranti: nelle bottigliette innocent c’è solo frutta e nient’altro. L’azienda, in occasione del lancio della nuova campagna pubblicitaria, presenta alcune interessanti novità: lo smoothie Guava, ananas & mela e i nuovi succhi Arancia bionda e Arancia rossa, melagrana, arancia & lime. Li abbiamo provati per voi (che buoni!) e vi raccontiamo le nostre sensazioni.

Prima di presentarvi i succhi innocent, interroghiamoci su una questione: cosa significa, oggi, avere corrette abitudini alimentari? Significa, innanzitutto, consumare abitualmente (e in gran quantità) frutta e verdura. Esattamente come predica la nostra cara e vecchia dieta mediterranea, uno dei pochissimi stili alimentari di cui è stata ampiamente dimostrata la salubrità e che mette d’accordo tutta o quasi la comunità medico-scientifica. Frutta e verdura sono ricche di fibre e di acqua, hanno basso contenuto calorico e alto potere saziante. Eppure in Italia meno di 5 adulti su 10 consumano non più di 2 porzioni di frutta o verdura al giorno, meno di 4 su 10 ne consumano 3-4 porzioni, mentre solo 1 su 10 ne consuma la quantità raccomandata dalle linee guida per una corretta alimentazione, ovvero le classiche 5 porzioni al giorno.

Sapevate, poi che chi mangia una buona quantità di frutta e verdura automaticamente è portato a limitare il consumo di alimenti grassi? Lo dice la scienza!

A proposito di frutta, è con piacere che vi segnaliamo i pratici e ottimi prodotti di innocent, il brand europeo di succhi di frutta freschi e smoothie 100% naturali, che ha di recente arricchito la propria gamma di succhi e smoothie con nuove ricette e una nuova gamma.

innocent, la nuova campagna di comunicazione

Il punto di base resta, comunque, sempre lo stesso: succhi freschi e naturali, fatti di sola frutta e verdura, senza zuccheri coloranti o altre aggiunte. Comodissimi da sfruttare anche per una pausa rigenerante al lavoro o come spuntino prima dell’attività fisica o quando non abbiamo la frutta “vera” a disposizione.

Tra l’altro, innocent ha lanciato da poco anche una nuova campagna di comunicazione che focalizza l’attenzione su una caratteristica ben precisa dei prodotti innocent.

“Tutto Frutto della Frutta” è il claim scelto dal brand per raccontare che, davvero, la frutta è l’unico ingrediente dei propri prodotti.

La campagna, on air da giugno in formato digital e con affissioni a Milano e Torino, è semplice e diretta e vede protagonisti due range iconici: gli smoothie (un mix di polpa e succo di frutta nel formato d 250 ml) e i succhi di frutta (puro succo di frutta, mai e poi mai da concentrato!).

Le novità in casa innocent

innocent approfitta della nuova campagna per presentare a tutti gli amanti di alimentazione sana i nuovi arrivati: lo smoothie Guava, ananas & mela (che si aggiunge a Mela kiwi e lime, Mango frutto della passione e mela, Arancia carota e mango, Fragola e banana) e i due nuovi succhi Arancia bionda e Arancia rossa, melagrana, arancia & lime.

La gamma di succhi di frutta da 900 ml, è composta da puro succo di frutta e niente altro. Il nuovo Arancia rossa, melagrana, arancia & lime è un delizioso mix di agrumi che tira fuori il meglio della frutta, completamente naturale, nel suo meraviglioso color rosso rubino.

Ma le novità in casa innocent non finiscono qui: arriva infatti in Italia anche una gamma completamente nuova, gli innocent Plus.

Si tratta di succhi di frutta funzionali, ideali per fare il pieno di vitamine. Naturali, con frutta, estratti vegetali, vitamine aggiunte, senza zuccheri aggiunti o conservanti. Gli innocent Plus sono disponibili in bottigliette da 330ml in tre coloratissime ricette:

Fa-blu-loso: un mix di guava, lime, acqua di cocco, spirulina e vitamine, dal colore blu completamente naturale;

Rosa a iosa: un mix di lampone, ciliegia, bacche di goji, guaranà e vitamine;

Sempre verde: un mix di mela, pera, cetriolo, tè verde matcha e vitamine.

#ProvatoXVoiDaMyFitnessMagazine

Abbiamo voluto testare sul campo i prodotti innocent e dobbiamo ammettere che siamo rimasti “stregati” dalla bontà e dalla qualità dei succhi. In particolare, è stato amore a primo assaggio con lo smoothie Guava, ananas & mela, dal delicato e appagante gusto tropicale. Lo smoothie innocent, lo ricordiamo, è un mix di polpa e succo di frutta, nient’altro. Nelle bottigliette innocent, come abbiamo evidenziato, non sono presenti zuccheri aggiunti, nè acqua, coloranti, conservanti o concentrati. Una bellissima “etichetta” per chi come noi e come tantissimi appassionati di sport, sta cercando di eliminare completamente lo zucchero “aggiunto” dalla propria alimentazione.

Lo smoothie innocent è un prodotto fresco e per questo va conservato in frigorifero: deve essere consumato nel giro di un paio giorni dopo l’apertura. Ci piace particolarmente perché in ogni bottiglietta ci sono solo il succo ma anche la polpa.

La polpa della frutta è importante perché conserva tutti i nutrienti, come le fibre, che andrebbero altrimenti persi in un semplice succo, o le vitamine, così importanti per il nostro organismo..

Il nuovo succo innocent Arancia bionda, invece, che non sa cosa sia il concetto di “concentrato”, è davvero strepitoso a colazione. Contiene puro succo d’arancia 100% naturale ovvero solamente 11 arance succose (900 ml), prese direttamente dal Brasile e nulla di più (e nulla di meno).

I succhi innocent Plus, succhi funzionali arricchiti di vitamine, sono ovviamente 100% naturali. Niente zuccheri aggiunti, niente conservanti o coloranti. Solo tanta frutta e verdura, vitamine e niente altro. La versione con lampone, ciliegia, bacche di goji, guaranà e vitamine regala, letteralmente, una marcia in più alla prima colazione, forse proprio per la presenza del guaranà che in queste giornate calde ci aiuta a ridurre l’affaticamento fisico e mentale e ad aumentare le performance atletiche nonché a combattere la pressione bassa e la sindrome da fatica cronica…

Una parola, infine, vogliamo spenderla anche per quel che riguarda il sapore: i succhi, gli smoothie e i succhi innocent Plus sono proprio buoni, anzi… buonissimi.

Ricordiamo che i prodotti innocent sono disponibili nel banco frigo delle maggiori catene di supermercati italiani.

Non ci resta che provarli tutti (ma proprio tutti…).

innocent, una storia “che fa del bene”

innocent nasce nel 1999, a Londra, dall’idea di tre amici di produrre bevande salutari e 100% naturali, i cui unici ingredienti fossero frutta e verdura. Il brand ha inoltre compiuto una scelta di campo chiara, facendo della solidarietà un valore fondante del business stesso. Per questa ragione, il 10% dei profitti viene donato in beneficenza attraverso la sua Fondazione innocent che si occupa di progetti volti a contrastare la fame nel mondo. Per quest’azienda europea “Fare bene” diventa perciò “Fare (del) bene” e l’impegno assunto si declina in una serie di scelte precise come l’utilizzo di packaging sostenibili o l’acquisto di frutta di qualità da coltivazioni certificate di tutto il mondo.

Vi abbiano già parlato qui dei superfood e dei prodotti innocent. E a proposito di frutta, qui vi abbiamo parlato invece dei fitonutrienti adatti ad affrontare sole e caldo.

(Simona Recanatini)

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità