Ritrovare il benessere con Alto Adige Balance

Aiutare le persone a dare valore al tempo e a ritrovare il proprio benessere: è questa la filosofia che sta alla base di Alto Adige Balance, un programma all’insegna del wellness psico-fisico per portare le persone alla completa rigenerazione.

Aiutare le persone a dare valore al tempo e a ritrovare il proprio benessere: è questa la filosofia che sta alla base di Alto Adige Balance 2019, un programma concepito per lasciarsi alle spalle stress e lotte contro il tempo.

Il tempo, lo sappiamo bene, è una risorsa molto preziosa, un bene intangibile che avvalora il rapporto di ogni individuo con la realtà. Dunque, prima ancora di perderlo, va ritrovato.

Lasciarsi alle spalle la frenesia e l’affollamento di tutti i giorni per concentrarsi sull’essenziale non è un lusso, ma un dovere fondamentale per riportare la propria vita alla giusta dimensione.

Un programma all’insegna del benessere psico-fisico e della ‘decelerazione’, dove l’immersione in luoghi evocativi e il contatto diretto con la natura dell’Alto Adige rappresentano la pausa più adatta per recuperare energie e entusiasmo. Vi piace l’idea? A noi di MyFitnessMagazine.it moltissimo. Ecco perché nei mesi di aprile, maggio, giugno e di settembre, ottobre e novembre, il territorio altoatesino offre la possibilità di vivere diverse esperienze Alto Adige Balance  grazie a pacchetti personalizzati che hanno come scopo quello di portare le persone verso una completa rigenerazione.

Accompagnati da specialisti del luogo, gli ospiti si misureranno in originali attività che richiedono soltanto l’utilizzo di mente e cuore. Qualche esempio? In Val Gardena è possibile ammirare la bellezza di un panorama e catturarla per sempre, non con lo smartphone, ma disegnandola su carta con matite colorate; sul Renon (se volete scoprirne di più su questa zona cliccate qui) si pratica l’apiterapia grazie a esercizi di respirazione che apportano beneficio al sistema immunitario, dando soluzioni naturali a problemi come asma e allergie; la Bassa Venosta, invece, invita a esplorare i sentieri della meditazione e del silenzio alla scoperta di chiese, santuari e monasteri nascosti.

Tutte esperienze della durata per lo più di mezza giornata, a eccezione delle due grandi novità dell’edizione 2019 di Alto Adige Balance: la settimana Balance attorno alla cascata di Parcines e i tre giorni tra i monti della Valle Aurina.

L’energia e la forza della natura sono le grandi protagoniste di queste due proposte, con una piccola sfumatura: meditazione, bagno nella foresta e climatoterapia nel primo caso, dove il potere dell’acqua della cascata di Parcines incide sul benessere e sullo stato di salute di chi la vive. Una settimana relax personalizzata, organizzata sulla base di un programma ad hoc che prende in considerazione alcuni parametri vitali degli ospiti – tra cui la frequenza cardiaca– discussi, poi, con un esperto sul posto. Nel secondo caso, entra in scena la montagna più autentica e selvaggia della Valle Aurina: un ritorno all’origine grazie a un’escursione speciale dedicata allo jodel che insegna a conoscere la propria voce. Dopo una serie di soste presso chiesette e malghe, si arriva alla sera quando, all’aperto, sarà imbastita una cena a base di erbe aromatiche e frutti raccolti nel bosco. A quel punto, si potrà trascorrere la prima notte nel tepore di un’autentica casa contadina e, la seconda notte, in una tenda per ammirare il magico cielo stellato dell’Alto Adige. Proviamo? Per maggiori informazioni: www.suedtirol.info/balance

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità