ll broccolo fa (del) bene e sostiene la Fondazione Umberto Veronesi

“CITRUS veste E.Marinella”: questo il nome dell’iniziativa promossa da CITRUS L’Orto Italiano, che sostiene il progetto Salute al Maschile di Fondazione Umberto Veronesi: per ogni broccolo acquistato, parte del ricavato della vendita verrà destinato da CITRUS alla ricerca scientifica.

La prevenzione può salvarci la vita e Novembre, a livello mondiale, è proprio il mese dedicato alla prevenzione delle patologie al maschile. La ricerca non si ferma mai e la Fondazione Umberto Veronesi è tra le realtà più attive su questo fronte.

Aiutare la ricerca è facile e a Novembre basterà un broccolo … un po’ speciale.  “CITRUS veste E.Marinella”, questo il nome dell’iniziativa promossa da CITRUS L’Orto Italiano, giovane eccellenza nel campo dell’ortofrutta, che si lega a un’altra eccellenza altrettanto rinomata del settore del fashion come lo è E.Marinella, produttore di cravatte sinonimo di eleganza e storicità.  Nello specifico E.Marinella “incravatta” il broccolo firmato CITRUS (pezzo unico da 500g.) con delle spiritose mini cravatte realizzate in poliart stampate nelle 4 texture iconiche del Brand.

Il broccolo mette la cravatta per la ricerca

L’iniziativa sostiene il progetto SALUTE AL MASCHILE di Fondazione Umberto Veronesi e per ogni broccolo acquistato, parte del ricavato della vendita verrà destinato da CITRUS alla ricerca scientifica. Ogni mini cravatta è non solo un simpatico oggetto da utilizzare come portachiavi, segnalibro o semplicemente da collezionare ma si arricchisce e si fa portavoce anche di un messaggio: la prevenzione può partire anche dai gesti quotidiani più semplici. Il broccolo inoltre ci ricorda come questo ortaggio sia stato riconosciuto come potente antitumorale e alimento che non deve mai mancare nella nostra dieta durante tutto l’anno.

Ma il sostegno alla ricerca scientifica non finisce qui, la E.Marinella devolverà, nell’arco di tutto il mese, 10 euro per ogni cravatta venduta tramite una flash sale su www.emarinella.com  

La ricerca si fa social e se volete postare una foto con il broccolo incravattato per la ricerca, questi sono gli hashtag che potete utilizzare per dare ancora più voce e divulgare a questa lodevole iniziativa: #citruslortoitaliano #citrusitalia    #salutealmaschile

CITRUS A TUTELA DEI PICCOLI PRODUTTORI

CITRUS l’Orto Italiano, realtà operante nel settore ortofrutticolo, nasce nel 2013 a Cesena, grazie alla creatività e all’intuito di Marianna Palella, giovane CEO e Brand Manager, e della mamma Paola Pappalardo, Direttrice Generale e Responsabile Commerciale dell’azienda. Una scommessa 100% italiana e al femminile, che parte da un’idea semplice eppure ambiziosa: creare una filiera integrata composta da piccoli e appassionati produttori italiani di frutta e verdura per promuovere, attraverso la distribuzione e la comunicazione, una cultura alimentare più attenta alla salute con tutto il gusto dei migliori prodotti di stagione, investendo in ricerca e sviluppo di semi autoctoni per il recupero di varietà dimenticate ma preziose per la nostra cultura alimentare.

CITTRUS SOSTIENE LA FONDAZIONE UMBERTO VERONESI

CITRUS l’Orto Italiano sposa la ricerca scientifica di Fondazione Umberto Veronesi sostenendo non solo i suoi progetti ma condividendone gli obiettivi, le linee guida per una sana e corretta alimentazione e l’impegno per una divulgazione scientifica educativa, soprattutto nel campo della nutrigenomica. A oggi, CITRUS è riuscito a finanziare 22 borse di ricerca sostenendo altrettanti medici e ricercatori e l’obbiettivo è arrivare a 25 entro la fine del 2019, un numero destinato ulteriormente a crescere. Ci piace.

Abbiamo parlato della Fondazione Umberto Veronesi anche qui. MFM

 

foto apertura:  by Reinaldo Kevin on Unsplash

 

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità