Idroscalo, una nuova segnaletica per i runner milanesi

L’ Idroscalo di Milano è uno dei luoghi dove i milanesi amano praticare il loro sport preferito: la corsa! Da oggi poi per i runner c’è una novità in più: è stata infatti ultimata da parte di Città Metropolitana e Gruppo CAP la segnaletica lungo il percorso running all’interno del parco Idroscalo.

L’ Idroscalo di Milano si riconferma uno dei luoghi dove i milanesi amano praticare il loro sport preferito: la corsa!  Correre in mezzo alla natura nella metropoli meneghina non è certo facile ed ecco perché  il polmone verde a due passi dal centro città rimane uno dei luoghi più piacevoli dove rilassarsi e allenarsi nel verde.

Da oggi poi per i runner c’è una novità in più: è stata infatti ultimata da parte di Città Metropolitana e Gruppo CAP la segnaletica lungo il percorso running all’interno del parco Idroscalo. Una segnaletica, leggibile direttamente per terra, presente ogni 200 metri, che lo rende senza dubbio uno dei percorsi ideali per tutti quegli appassionati di corsa e walking.

Idroscalo, la nuova segnaletica a terra

Seguendo l’intero perimetro del bacino, il percorso running dell’Idroscalo ambisce a diventare uno dei principali punti di ritrovo e di allenamento dei runner milanesi che sono ormai un vero e proprio esercito, composto da decine di migliaia di sempre alla ricerca di  luoghi il più possibile lontani dal traffico e che consentano di beneficiare della frescura dell’ombra nelle ore più calde.

Una parte del percorso dell’Idroscalo, infatti, consente di correre tra gli alberi, mentre la maggior parte del tracciato, affacciandosi direttamente sul bacino idrico, offrirà di volta in volta vedute suggestive e “rinfescanti”.

Lungo il tracciato sono state inoltre realizzate le due case dell’acqua, poste strategicamente lungo l’anello (una dietro le Tribune, proprio in mezzo al verde, l’altra lungo la riviera est, zona bosco), oltre ovviamente a tutta una serie di fontanelle attive all’interno del parco.

Città metropolitana e Gruppo CAP, main sponsor del Parco e gestore del servizio idrico della Città metropolitana di Milano, dallo scorso anno hanno intrapreso un’importante opera di riqualificazione dell’Idroscalo: dalla cura del verde alla nuova segnaletica, dall’eliminazione delle alghe alla cura per la purezza dell’acqua, e adesso il rinnovamento della storica running park line: parliamo di 6,3 km di sentiero interamente chiusi al traffico, in mezzo al verde, dotati di punti strategici dove poter bere e rinfrescarsi e, aspetto non secondario, tra i più sicuri anche per chi desidera correre da solo.

Il percorso, partendo dall’area delle Tribune, intercetta tutti i punti di interesse dell’Idroscalo: dal villaggio del bambino, ai chioschi, dall’isola delle rose al bosco, dal percorso scultoreo alle spiaggette e a tutti gli impianti sportivi.

Ogni 200 metri i runner troveranno per terra la nuova segnaletica che indica le distanze percorse. Un modo che consentirà a chiunque, camminatori compresi, di misurare al centimetro i propri allenamenti e i propri progressi. Del resto l’Idroscalo è un teatro importante per tantissime manifestazioni legate alla corsa come per esempio la recente Inferno Run (qui). Ci vediamo all’Idroscalo! MFM

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità