I must have Decathlon per il trekking perfetto

Decathlon progetta prodotti innovativi pensati ad hoc per l’escursionismo, facili da usare, sempre più eco-ideati e sempre al miglior rapporto qualità-prezzo. Che si tratti di esplorare nuove montagne, di fuggire nella foresta o nelle pianure, o per sfidare nuove altezze, Quechua e Forclaz accompagnano ogni tipo di escursione.

Scoprire sentieri nascosti per dedicarsi a piacevoli camminate per molti è ormai una missione! Dopo una settimana di lavoro e stress, non vediamo l’ora di staccare la spina e respirare un po’ di aria fresca e pulita immergendoci nella natura. Non tutti però possono spostarsi per il week-end e non tutti hanno voglia di andare troppo lontano da casa ma, per fortuna, esistono dei luoghi speciali a pochi passi dalla città in grado di rimettere in pace corpo e mente, anche solo per poche ore.

#ProvatoPerVoiDaMyFitnessMagazine

Uno di questi luoghi è il sentiero “Lo Spirito del Bosco” che ho avuto il piacere di percorrere durante un divertentissimo hiking organizzato da Decathlon Italia. Una giornata passata in compagnia del team Decathlon per scoprire i sentieri che portano ai Corni di Canzo in Val Ravella, a pochi passi da Milano, e con l’occasione testare alcuni dei tantissimi prodotti che l’azienda studia e commercializza per gli amanti dell’escursionismo.

HIKING VS TREKKING

Ma partiamo dalle basi, ovvero, voi sapete che trekking e hiking sono due modi di vivere le escursioni molto diversi?

Dallo staff Decathlon mi sono fatta spiegare bene questa sottile differenza che bisogna conoscere per scegliere l’attrezzatura corretta per le nostre camminate.

Hiking – da to hike, camminare – è il termine inglese che indica una camminata di diverse ore in paesaggi naturali. Si parla invece di trekking – da to trek, fare un lungo viaggio – per indicare quei lunghi itinerari a piedi che si articolano in più giornate.

La nostra passeggiata nel sentiero vicino Canzo è stata quindi un hiking durante il quale abbiamo potuto testare la t-shirt Trek 500, la gavetta MH100, la borraccia 900 e lo zaino MH100, tutto realizzato da Decathlon.

E quindi zaino in spalla, equipaggiati a dovere, siamo partiti per percorrere questi bellissimi boschi attraversando ponticelli sui fiumi e ammirando la straordinaria vegetazione di questo piccolo paradiso.

TREK500: TRASPIRANTE, MORBIDA E RESISTENTE

Durante la camminata la prima cosa che mi ha colpito è stata la t-shirt Trek500 che indossavo realizzata in lana merinos! In piena estate, durante una giornata particolarmente calda, indossare una maglia in lana per sgambettare sotto il sole inizialmente mi ha un po’ preoccupato ma è bastato poco per ricredermi.

La lana merinos utilizzata da Decathlon per realizzare questa t-shirt tecnica è invece stata studiata proprio per evitare l’eccesso di sudorazione e sgradevoli odori, è stata addirittura testate per trekking di più giorni e ne è uscita pulita e profumata.

Il segreto sta nella tecnica di lavorazione del filo, i prodotti Decathlon infatti sono realizzati in lana extra fine 18,5 microns per la massima morbidezza e nessuna sensazione di prurito.

L’estensibilità naturale della lana inoltre favorisce la libertà di movimento e il suo potere assorbente mantiene il corpo asciutto e a una temperatura ideale, evitando il fastidioso effetto freezing.

In più, un filo di poliammide forma una guaina che protegge le fibre di lana merinos da sfregamenti e tagli, a prova dei trekking più ardui tra alberi e arbusti. Compatta e leggera, la t-shirt Trek500 pesa solo 154 gr e la versione da donna è dotata di una taschina laterale che consente di impacchettare la maglia per occupare ancora meno spazio nello zaino.

Nota di merito a Decathlon per la sua attenzione verso gli animali: l’azienda ha scelto di essere coinvolta nell’intero processo di allevamento fino all’acquisto della lana merinos che arriva dalle fattorie del Sudafrica che non praticano il mulesing (una pratica chirurgica crudele e inutile utilizzata negli allevamenti ovini). Ottima scelta!

CUCINARE OUTDOOR

Durante questa splendida giornata nei boschi non ci siamo fatti mancare nemmeno una “prova in esterna” in perfetto stile Masterchef. Grazie alle gavette MH100 abbiamo cucinato dei semplici e veloci pranzetti. Io ho provato i fusilli al ragù e devo dire che hanno soddisfatto egregiamente il mio palato! Resistente, pratica e compatta, la gavetta MH100 garantisce una cottura ottimale ed è talmente bella e ben studiata per ottimizzare lo spazio, da sembrare un piccolo gioiellino che racchiude tutto il necessario.

Quechua ha creato 4 modelli di gavetta a seconda delle esigenze. I due modelli MH100 rispondono alle esigenze più basilari: una padella, un piatto, un set di posate e un coperchio-scolapasta. Il set è richiudibile tramite il manico

brevettato pieghevole della pentola. I due modelli MH500 sono dotati anche di bicchiere; le due padelle sono in materiale antiaderente e la chiusura del set è stata creata con il sottopentola in silicone.

Per reidratarci durante la camminata, nella dotazione Decathlon anche la borraccia 900 in alluminio (che mio figlio mi ha già rubato!). Facile da usare, si apre e si chiude istantaneamente con una mano ed è dotata di pipetta integrata nel tappo e cannuccia per bere “testa dritta”. Realizzata in alluminio leggero e molto solido (ma non isotermico) è disponibile in azzurro e vinaccia.

INDISPENSABILE COMPAGNO DI AVVENTURE: LO ZAINO

Compagno d’avventura immancabile lo zaino che deve essere comodo, leggero e pieno di tasche per raggiungere comodamente tutto il necessario. Lo zaino MH100 rispetta tutte queste necessità e grazie allo schienale ventilato facilita la dispersione di sudore, si porta comodamente con una cintura ventrale in cui è inserita una tasca per lo smartphone ed è dotato diverse taschine: una cappuccio esterna, una interna, uno scomparto acqua e due laterali a rete.

La giornata si conclude allegramente, la brigata è stanca per la camminata ma decisamente molto allegra perché oltre all’acqua della borraccia 900 non ci siamo certo fatti mancare anche un bel bicchiere di vino per accompagnare pizzoccheri e formaggi che abbiamo degustato una volta arrivati al rifugio Terz’Alpe. Del resto si sa, in montagna, nella giusta dose, un bicchiere in compagnia non può mai mancare!

Alessandra Longo per MFM

Abbiamo parlato di Decathlon anche qui

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità