I fitness trend 2020 secondo Urban Sports Club

Urban Sports Club ha analizzato il comportamento dei suoi abbonati per scoprire quali sono i fitness trend 2020. I più richiesti? Allenamenti brevi ma intensi.

Urban Sports Club, l’app nata a Berlino nel 2012, ha condotto uno ricerca tra i suoi abbonati per scoprire quali sono i fitness trend 2020 e quali abitudini caratterizzano la routine sportiva dei suoi utenti. Piattaforma creata per accedere in modo facile e flessibile a centri benessere e strutture di fitness, Urban Sports Club ha scoperto che gli abbonati iniziano la settimana pronti ad affrontare un programma sportivo completo, sfruttando per allenarsi soprattutto la sera, tra le 17 e le 19. Allo stesso tempo, anche la pausa pranzo è sempre più apprezzata per un breve allenamento, con lo scopo proprio di integrare sport e benessere nella giornata lavorativa. La community Urban Sports Club nelle sue abitudini riflette a pieno il motto della startup workOUTlifebalance, traendo quindi il meglio dalla propria routine quotidiana.

Il weekend, invece, viene sempre più sfruttato per ricaricare le energie, in pochi praticano sport e tendenzialmente preferiscono farlo tra le 10:00 e le 12:00.

I fitness trend 2020

La ricerca condotta da Urban Sports Club tra i propri abbonati mostra una preferenza verso le attività di gruppo; dopotutto, sono in tanti a passare dall’ufficio alla palestra. Allora perché non allenarsi con i colleghi? In media, gli iscritti a Urban Sports Club si allenano a gruppi di 3. Il rapporto tra partecipazione ai corsi e allenamento libero è piuttosto bilanciato: rispettivamente 43% e 57%.

Allenamenti brevi e intensi

Per tutti, la preferenza va agli allenamenti brevi ma efficaci: i dati mostrano che i corsi più prenotati sono quelli che durano al massimo un’ora, mentre quelli da 30 minuti sono particolarmente apprezzati durante la pausa pranzo.

Sudare!

Tutti gli utenti vogliono sudare – e non solo con le temperature dell’hot yoga! Gli sport che portano a risultati più veloci sono infatti tra i più amati. “Abbiamo notato un forte aumento degli ingressi per attività come EMS, cardio, boot camp e corsi HIIT,” spiega Filippo Santoro, Managing Director per l’Italia di Urban Sports Club. “Anche le arti marziali, come la boxe e il combattimento a corpo libero, stanno diventando sempre più popolari”.

Barre per tutti

Nel frattempo, a conquistare il mercato c’è il Barre (basato su esercizi da svolgere alla sbarra), in ogni possibile combinazione: dal Barre Pilates al Barre Dance Fit. Sviluppo continuo anche per lo yoga e il pilates, con il Buti Yoga (che combina la pratica indiana con la danza e l’aerobica), lo Yoga Sculpt, che comprende cardio e sollevamento pesi, o il Plyometrics Pilates, arricchito dalla presenza di salti.

La musica rende tutto più semplice

Tra i trend sportivi riconosciuti da Urban Sports Club ci sono anche lo spinning e l’Aerial Hoop, anche se l’attività che nel 2019 ha guadagnato più fan, mettendo in ombra le altre, è sicuramente il Flamenco. Sono proprio le attività che mixano sport e danza, una volta note soltanto come movenze da club a luci rosse, a riscontrare maggior successo.

Burlesque, Pole Dance, Striptease e Chair Dance sono oggi diventati dei veri e propri corsi presso strutture specializzate.

Sport e relax

Ultimo ma non meno importante, anche se la maggioranza degli abbonati ama integrare il workout nella propria routine quotidiana, prediligendo spesso i corsi intensivi, continuano a cercare anche un equilibrio tra attività fisica e relax.

Sauna, meditazione e spa attraggono sempre più frequentatori

Nella classifica delle attività più prenotate quelle legate al benessere sono già al 10° posto. Rimangono invece saldi nelle loro posizioni gli sport più amati: fitness, yoga e nuoto.

“Attraverso l’analisi delle abitudini sportive della nostra community abbiamo riscontrato un vero e proprio trend: la combinazione di sport e pratiche fitness differenti dà vita a nuovi hype come l’HIIT Yoga e il Cardio Pilates, e le nostre strutture partner rispondono a queste nuove richieste creando un’offerta sempre più individuale e creativa” spiega Benjamin Roth, CEO e co-founder di Urban Sports Club. “Tutto ciò è assolutamente in linea con la nostra filosofia, perché i corsi combinano passioni sportive differenti e si adattano al contempo a richieste personali: e tutto questo rende ancora più facile per le persone dedicarsi all’esercizio fisico” conclude soddisfatto Benjamin Roth.

Siete d’accordo con questi fitness trend 2020? Cosa ne pensate?

Abbiamo parlato di Urban Sports Club anche qui e qui. (S.R.)

 

 

 

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità