Freedom Ride, il corso indoor dinamico per chi ama il ciclismo

In inverno gli appassionati di bici devono spesso rinunciare all’idea di percorrere lunghi tragitti all’esterno. Per questo Aspria Harbour Club propone il nuovo corso Freedom Ride, attività indoor per gli appassionati di ciclismo, un’attività sportiva completa e dinamica alla portata di tutti.

In inverno, come ben sappiamo, gli appassionati di bicicletta devono spesso rinunciare all’idea di percorrere lunghi tragitti all’esterno. Per questo Aspria Harbour Club, il celebre Country Club milanese, ha pensato di proporre il nuovo corso Freedom Ride. Si tratta di un’attività indoor pensata proprio per gli appassionati di ciclismo, che formano una vera e propria Cycling Community all’interno del Club.

Freedom Ride: i benefici

Freedom Ride, rivisitazione dell’Indoor Cycling, è un’attività sportiva completa e dinamica alla portata di tutti. La lezione, della durata di 45 minuti circa, consente di allenare tutti i muscoli del corpo sviluppando forza, resistenza e capacità cardiovascolare, per questo è indicata anche per chi vuole perdere peso. I benefici non sono solo fisici: Freedom Ride contribuisce infatti anche al rilassamento generale della mente; la sessione di allenamento si svolge in un ambiente particolare, con musica, luci soffuse e candele profumate che favoriscono il rilassamento. La musica riveste un ruolo fondamentale durante la sessione. Il ritmo cambia a seconda degli obiettivi: i suoni dolci che richiamano la natura, all’inizio e in conclusione della lezione, vengono alternati a quelli più intensi e incisivi durante la parte centrale dell’allenamento, quando il lavoro fisico si intensifica.

Come si svolge una lezione di Freedom Ride

Gli strumenti utilizzati nella sessione di Freedom Ride sono una bici da spinning e una serie di manubri dai 2 ai 10 kg. Dopo i primi 5 minuti di riscaldamento, il lavoro muscolare si fa poi più intenso e si passa dalla pedalata stando seduti sul sellino, a quella in piedi. Mentre il ritmo rallenta, vengono inseriti man mano vari esercizi con i manubri per i muscoli del busto e delle braccia, come alzate laterali per le spalle, curl per i bicipiti, distensioni sopra la testa per le spalle e i pettorali. I movimenti vengono svolti in rapida successione senza alcuna pausa tra una serie e l’altra. Una volta terminati gli esercizi con i manubri, si torna a pedalare in modo intenso per altri 10 – 15 minuti. L’ultima parte della lezione è riservata a un lavoro defaticante: il ritmo rallenta, la musica si fa più soft e anche le luci nella sala diventano più soffuse.

Gli ospiti che parteciperanno al corso avranno la possibilità, pedalando, di sperimentare una fortissima e adrenalinica sensazione di libertà”

dichiara Elena Amiranda, trainer Aspria Harbour Club. Durante le mie lezioni voglio spingere i partecipanti a reclamare il loro spazio, a liberare il  corpo e, soprattutto, a dare e ricevere energia” aggiunge la trainer.  Potere del Freedom Ride. (S.R.)

Altri articoli su Aspria Harbour Club qui e qui.

 

 

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità