Fitbit Charge 4, il tracker intelligente per benessere e forma fisica

Abbiamo testato per voi il nuovo Fitbit Charge 4, il fitness tracker intelligente, dotato di diverse funzioni inedite come i Minuti in Zona Attiva, monitoraggio del sonno, GPS integrato, che include anche tutte le già note funzioni essenziali di benessere e forma fisica Fitbit, tra cui il rilevamento automatico dell’allenamento con SmartTrack, il livello e il punteggio di attività cardio, la rilevazione dei piani saliti.

Dobbiamo ammettere che, da queste parti, aleggia sempre una grande curiosità quando esce sul mercato un nuovo dispositivo tecnologico. Quando Fitbit ci ha proposto di testare il suo nuovo tracker, Fitbit Charge 4 abbiamo accettato con entusiasmo. In particolare, infatti, ci incuriosivano alcune sue nuove funzionalità come il GPS integrato ma soprattutto l’inedita funzione Minuti in Zona Attiva.

E vi diciamo subito che Fitbit Charge 4 non ha deluso le aspettative: offre tutte le funzioni più utili che ci si aspetta da un tracker per monitorare benessere e forma fisica, oltre a quelle più smart ed essenziali: tutto questo in una fitness band discreta e resistente all’acqua fino a 50 metri (si può indossare tranquillamente sotto la doccia o per un tuffo…). Grazie al suo design versatile è comodo da indossare tutto il giorno e tutta la notte ed è dotato di un comodo pulsante induttivo, uno schermo resistente ai graffi e un display touch-screen ad alta risoluzione in bianco e nero.

Fitbit Charge 4: le funzioni di benessere e forma

Come ci si aspettava, Charge 4 include tutte le già note funzioni essenziali di benessere e forma fisica Fitbit, come il rilevamento automatico dell’allenamento con SmartTrack®, il livello e il punteggio di attività cardio, la rilevazione dei piani saliti, i promemoria orari per il movimento, il monitoraggio della salute femminile e la registrazione di alimenti, acqua e peso. Non manca la parte motivazionale, garantita dal più grande social network mondiale di fitness, con quasi 30 milioni di utenti attivi nel mondo, così come i consigli e gli insight gratuiti sull’attività e sul sonno disponibili nell’app Fitbit per una panoramica completa sul proprio stato di salute e forma fisica.

I Minuti in Zona Attiva

Come accennavamo, Charge 4 supporta l’ultima inedita innovazione di Fitbit ovvero i Minuti in Zona Attiva. Si tratta di un nuovo parametro personalizzato del battito cardiaco che, basandosi sul battito a riposo e sull’età, consente di tracciare ogni attività che fa battere il cuore permettendo agli utenti di gestire con più consapevolezza la propria salute. Dallo spinning indoor alla lezione di yoga, misura il tempo in ogni zona cardio e i progressi verso l’obiettivo settimanale di 150 minuti di attività. L’obiettivo giornaliero suggerito di Minuti in Zona Attiva, infatti, si basa proprio sulle raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità di raggiungere 150 minuti di attività moderata o 75 minuti di attività intensa alla settimana, per una migliore salute e benessere generale, per la prevenzione delle malattie e per una migliore qualità della vita. Gli studi, infatti, dimostrano che questa soglia contribuisce a migliorare salute e benessere, prevenire malattie, favorire l’attività cognitiva, ridurre l’ansia e ottimizzare la qualità del sonno.

Allenamento e benessere

Poiché ciascuno di noi si allena in modo diverso, i Minuti in Zona Attiva possono aiutarci a comprendere meglio come l’attività fisica individuale contribuisca al proprio benessere generale. Quando si tratta di vivere in modo più sano, infatti, i passi sono solo l’inizio. Basati sulla tecnologia di monitoraggio del battito cardiaco 24/7 PurePulse di Fitbit, i Minuti in Zona Attiva sfruttano le zone cardio personalizzate per tracciare lo sforzo di ogni attività intensa, dagli allenamenti HIIT alla lezione di power yoga fino alla camminata veloce. Si ottiene un credito per ogni minuto di attività moderata nella zona Brucia Grassi e un credito doppio per ogni minuto di attività intensa nelle zone Cardio e Picco: i calcoli vengono effettuati automaticamente, per aiutare a tracciare facilmente i progressi verso i propri obiettivi di attività giornalieri e settimanali.

Durante l’allenamento si ricevono avvisi in tempo reale sul dispositivo che avvisano quando si cambia zona, per valutare se aumentare o ridurre lo sforzo e rendere così gli allenamenti più efficaci.

Al termine nell’app Fitbit compare un riepilogo delle zone cardio e così è possibile scoprire i propri progressi e continuare a spingersi oltre, per dare valore a ogni minuto di attività.

I Minuti in Zona Attiva sono già disponibili sul Fitbit Charge 4, per essere poi rilasciati su tutti gli smartwatch Fitbit.

Il GPS integrato in Fitbit Charge 4

Con Charge 4 è facile ottimizzare gli allenamenti all’aperto, come corsa, camminata ed escursioni outdoor. Inoltre, traccia ritmo e distanza in tempo reale e, oltre alle 20+ modalità di allenamento basate su obiettivi, ne offre 7 con GPS. Dopo aver completato un esercizio utilizzando il GPS, basta sincronizzare il dispositivo per visualizzare nell’app Fitbit una mappa basata su GPS e battito cardiaco e scoprire l’intensità dell’allenamento, tracciare le zone cardio durante il percorso e visualizzare le variazioni di performance in base alla tipologia di terreno, per capire come migliorarsi.

L’importanza di un buon sonno

Qui su MyFitnessMagazine lo ripetiamo spesso ai nostri lettori super active: dobbiamo essere consapevoli che il sonno è davvero una componente fondamentale per il mantenimento della salute, del benessere generale e del sistema immunitario. Per questo motivo, le più avanzate funzioni per il sonno di Fitbit sono incluse su Charge 4, con l’obiettivo di tracciare e soprattutto migliorare il proprio riposo. Il punteggio del sonno offre insight più approfonditi e consente di comprendere la qualità del proprio riposo ogni notte. Charge 4 offre anche altre funzionalità per aiutare a dormire meglio, come le sveglie al polso e la Modalità Sonno, attivabile velocemente prima di coricarsi.

La rilevazione della saturazione di ossigeno

Charge 4 integra anche un sensore per la rilevazione della saturazione di ossigeno (SpO2), rendendo accessibile nell’app Fitbit un grafico delle variazioni stimate dell’ossigeno. Grazie a quest’ultimo è possibile visualizzare una stima delle fluttuazioni del livello di ossigeno nel flusso sanguigno, che possono indicare variazioni nella respirazione durante il sonno. Una feature preziosa, che abbiamo purtroppo imparato ad apprezzare e a conoscere durante l’emergenza Coronavirus…

Ancora più smart, sempre più motivante

Per rendere questo compagno di fitness e wellness ancora più pratico e completo, Charge 4 include nuove funzioni smart per gestire la propria giornata dal polso e restare connessi. Tanto per cominciare, Charge 4 è il primo tracker Fitbit con Spotify – Connect & Control: grazie a questa funzione è possibile scegliere la musica, riprodurre tracce, metterle in pausa o saltarle o ancora aggiungere brani ai preferiti, tutto dal polso. Inoltre, non si perde mai una notifica importante con gli avvisi di chiamate, i messaggi, il calendario e le app sullo schermo del tracker oppure silenziare tutte le notifiche con la Modalità Non Disturbare. In più, Fitbit Pay consente di lasciare a casa il portafoglio e pagare dal polso con oltre 500 banche aderenti, acquistare nei negozi in 44 paesi nel mondo e pagare il biglietto su 10 sistemi di trasporto pubblico.

Vivere una vita più sana

La nostra missione è sempre stata quella di aiutare le persone in tutto il mondo a vivere una vita più sana. In tempi straordinari come quelli che stiamo vivendo, questa missione è più importante che mai, ma comprendiamo quanto possa essere difficile per i nostri utenti concentrarsi sulla salute e sul benessere in questi momenti. Tuttavia, è importante ricordare che cercare di restare attivi, mangiare bene e dormire a sufficienza può contribuire a ridurre lo stress e a rafforzare il sistema immunitario” afferma James Park, CEO e cofondatore. “Per sostenere i nostri utenti, stiamo offrendo una prova gratuita di Fitbit Premium e contenuti aggiuntivi gratuiti, per fornire agli utenti Fitbit tutti gli strumenti necessari per restare in forma, anche rimanendo in casa. E ora, con i Minuti in Zona Attiva, offriamo ai nostri utenti un nuovo parametro per tracciare lo stato di benessere e forma fisica, aiutandoli a ottenere il massimo da ogni attività mentre si impegnano per restare motivati” aggiunge Park.

Fitbit Coach Premium gratuita 90 per giorni

In attesa che la piattaforma Premium venga resa completamente disponibile anche nel nostro paese, al momento in Italia è possibile accedere ai contenuti Fitbit Coach Premium. L’applicazione è disponibile in versione gratuita per 90 giorni con 30 nuovi contenuti Coach Premium gratuiti. Anche chi non possiede un dispositivo Fitbit avrà la possibilità di accedere ai numerosi allenamenti disponibili e a tutti i vantaggi di questa applicazione. Fitbit Coach include molti esercizi video personalizzati e sessioni di Audio Coaching che si adattano a ciascun livello di forma fisica e obiettivo quotidiano. Le sessioni vanno dai 7 ai 60 minuti, è possibile scegliere tra diversi istruttori e livelli di attività così come tra una grande varietà di esercizi indoor.

Grazie a questa app, inoltre, si possono tracciare i propri progressi e fornire un feedback durante l’esercizio, così la sessione successiva si adatterà al proprio livello e ai propri obiettivi.

#ProvatoXVoiDaMyFitnessMagazine

Semplicissimo da mettere in funzione, Charge 4 è operativo praticamente subito dopo averlo tolto dalla confezione. Basta metterlo in carica, configurarlo nella app Fitbit sullo smartphone (la app lo rileva in automatico) et… voilà, il gioco è fatto. Tra i suoi punti di forza non possiamo non citare la durata della batteria: come per tutti i dispositivi, la durata effettiva della batteria varia con l’uso e dipende anche da altri fattori ma ci ha davvero sorpreso in positivo poiché offre quasi 7 giorni di autonomia, per restare sempre motivati e connessi.

Grazie alla sua esperienza di navigazione touch-screen intuitiva con elementi grafici interattivi, le informazioni che servono sono sempre a portata di polso. Abbiamo apprezzato molto la facilità d’uso e l’intuitività di utilizzo del Fitbit Charge 4: non c’è bisogno di leggere nemmeno una riga di istruzioni e per noi questo è un plus meraviglioso. Utilissima la nuova metrica dei Minuti in Zona Attiva, uno stimolo in più per migliorare il benessere generale, completamente personalizzabile nell’app Fitbit: l’obiettivo giornaliero predefinito è 22 minuti moderati o 11 minuti intensi al giorno. La nuova metrica è perfettamente in linea con la mission di Fitbit di voler rendere ogni persona più sana grazie a un ecosistema hardware e software che la possa aiutare a vivere meglio. Non dimentichiamoci che Fitbit è stato il primo produttore a individuare e a “spingere” l’ormai famoso target dei 10.000 passi al giorno…

Dobbiamo evidenziare che il Charge 4 è un fitness tracker e non un dispositivo per registrare e confrontare le performance sportive (non è uno smartwatch…) bensì uno strumento utile e semplice per tenere monitorato il proprio stato di salute, una sorta di device che educa le persone al benessere, facendo ritrovare una rinnovata sensibilità verso la propria salute: questa, secondo noi, la “vera” chiave di utilizzo di questo prodotto. Se dovessimo mettere in evidenza un piccolo difetto, segnaliamo che durante le attività all’aperto sotto il sole il display non sempre risulta di facile lettura.

Prezzi, disponibilità e accessori

Fitbit Charge 4 è disponibile a €149,99 nelle varianti Nero, Prugna e Blu notte/Nero. Charge 4 Special Edition è disponibile a €169,99 con il cinturino in tessuto riflettente granito/nero, oltre al cinturino Classic nero. È possibile personalizzare Charge 4 con una gamma di cinturini intercambiabili e nuovi colori, tra cui quelli in tessuto riflettente realizzati con fibre riciclate REPREVE nei colori Blu notte e Prugna a cui si aggiungono quelli più sportivi traspiranti nei colori Verde Militare e Bianco Ghiaccio oppure l’elegante cinturino nero di alta qualità realizzato a mano con pelle Horween. Gli accessori per Charge 4 sono venduti separatamente online e nei negozi, sono compatibili con i dispositivi Charge 3 e sono disponibili a partire da €29,99.

 

Abbiamo parlato di Fitbit anche qui presentando i Consigli Fitbit per dormire meglio e qui del Versa 2.

(S.R.)

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità