Come tonificare gambe e glutei a casa propria: lo Stairs Workout

Con l’aiuto di Elena Mauri, trainer esperta di Aspria Harbour Club, vediamo come tonificare gambe e glutei a casa propria grazie allo Stairs Workout, un’attività sempre più diffusa che non richiede grandi accorgimenti e preparazione: sono sufficienti delle scale o un qualsiasi rialzo che possa essere utilizzato come step.

Prima di affrontare l’argomento di questo articolo ovvero Come tonificare gambe e glutei a casa propria, una riflessione. La lunga quarantena che ci siamo trovati a dover affrontare per l’emergenza Coronavirus, ci ha portati a riflettere sull’importanza di riuscire a trovare e mantenere un nostro equilibrio psico-fisico, prendendoci cura di noi stessi. Forse ancor più di prima… Un’altra importante lezione che abbiamo imparato è che l’isolamento domestico non può fermare la nostra voglia di allenarci e che possiamo sfruttare le risorse a nostra disposizione per continuare a mantenerci in forma, anche se lontani dalle palestre.

Con l’aiuto di Aspria Harbour Club, oasi verde di pace e relax in zona San Siro, a Milano, affrontiamo un tema super interessante per tutti i fitness lovers: come tonificare gambe e glutei a casa propria.

Il distanziamento sociale non ha ridotto l’attenzione che Aspria rivolge ai suoi ospiti, grandi e piccini. Il Club mette quotidianamente a disposizione sulle proprie piattaforme allenamenti, consigli di specialisti e tutorial. Il tutto rigorosamente online, per affrontare questi giorni con il sorriso e senza rinunciare a tenersi in forma.

Come tonificare gambe e glutei a casa propria

Tra i materiali messi a disposizione troviamo le video lezioni a cura di Elena Mauri, trainer esperta di Aspria Harbour Club, che riguardano lo Stairs Workout. Di cosa si tratta? L’attività, sempre più diffusa, non richiede grandi accorgimenti e preparazione: sono sufficienti delle scale o un qualsiasi rialzo che possa essere utilizzato come step.

Chi abita in una villetta o in un appartamento su due livelli, può sfruttare le scale di casa, se abitate in un condominio cercare di usare delle scale secondarie o esterne ma sempre rispettando le disposizioni delle autorità legate all’emergenza Coronavirus. 

La domanda che più spesso mi viene posta è se sia meglio fare le scale in salita o in discesa. La verità è che non c’è una direzione che sia migliore dell’altra, in quanto attraverso i due diversi movimenti, si mettono alla prova e sotto sforzo muscoli differenti” dichiara la trainer.

“Il mio consiglio è quello di praticare lo stairs workout almeno 3 volte a settimana, in modo da rassodare in modo visibile gambe e glutei e ridurre la massa grassa” dichiara la trainer Elena Mauri.

Step e affondi

Tra gli esercizi che si possono sperimentare direttamente a casa propria con l’ausilio delle scale, ci sono sicuramente lo step, l’evergreen dei gradini, che prevede l’alternarsi tra piede destro e sinistro. Anche gli affondi sono raccomandati: “Posizionatevi all’incirca a mezzo metro di distanza dalla scala e appoggiate un piede sul gradino più basso. Procedete dunque con un affondo frontale, e fate estrema attenzione, nel tornare alla posizione iniziale, a mantenere dritti schiena e bacino, facendo forza sui glutei” consiglia Elena Mauri.

Passi incrociati

Per chi vuole mettere alla prova, oltre al proprio fisico, anche la coordinazione, può provare i passi incrociati. “Questa attività consiste nel salire le scale incrociando un piede davanti all’altro. Se l’esercizio vi sembra troppo semplice, potete salire due gradini per volte, o, per i più temerari, provare con tre”. Per i più allenati, c’è anche la possibilità di affrontare le scale a piedi uniti, saltellando. “Questo esercizio è un toccasana per glutei e quadricipiti, ma ricordate di molleggiare il salto, con le gambe un po’ piegate e aiutandovi con le braccia a mantenere l’equilibrio”.

Infine, raccomando la corsa: o meglio, ad aumentare il ritmo di salita e discesa quasi come se doveste correre, ma solo quando vi sentirete pronti a farlo” continua l’esperta.

Obiettivo? Tonificazione!

Il principale beneficio di questa attività aerobica è indubbiamente la tonificazione: gambe e glutei sono i maggiori interessati, ma i benefici non si esauriscono qui. Salire le scale, infatti, è un esercizio incredibilmente utile anche livello cardio-respiratorio, e permette di aumentare la propria forza e resistenza. Inoltre lo stairs workout aiuta a dimagrire, bruciando calorie, a eliminare la cellulite e a migliorare la salute cardiovascolare” conclude la trainer di Aspria. Vi abbiamo raccontato Come tonificare gambe e glutei a casa propria, adesso tocca a voi!

Altre idee per i vostri workout domestici? Potete provate con Bella e in forma in 30 minuti oppure Come realizzare un circuito adatto ai runner o ancora Come mantenersi in forma anche a casa con la app gratuita di adidas.

(S.R.)

Foto apertura: by Steven Erixon on Unsplash

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità