L’importanza dello yogurt nell’alimentazione degli sportivi

Lo yogurt è un alimento importante nell’alimentazione degli sportivi. Ti alleni e cerchi uno spuntino bilanciato e gustoso? La risposta può essere A·Yo di Arborea. I suoi valori nutrizionali sono ottimali grazie alla sua carica proteica che nasce dal connubio di latte vaccino e ovino.

Lo yogurt è un alimento importante nell’alimentazione degli sportivi. Come ben sappiamo, il cibo prima e dopo l’allenamento aiuta a mantenere un adeguato tono muscolare, ecco perché per ogni sportivo il tempo passato a tavola è importante quanto quello trascorso nell’allenamento, sia esso in palestra che all’aperto.

Le esigenze proteiche di chi pratica sport

“L’allenamento continuo, regolare e di buona intensità comporta un fabbisogno proteico superiore rispetto ai livelli raccomandati per la popolazione generale” come si evince dalle Linee guida per una sana alimentazione – Dossier scientifico – CREA. Il fabbisogno proteico passa agli 0,9 g per kg di peso corporeo previsti per la popolazione generale a un valore tra gli 1,2 g e i 2,0 g per far fronte alla riparazione delle fibre muscolari, necessaria a seguito dell’allenamento, e all’aumentato turnover proteico a livello muscolare.

Un atleta deve quindi colmare un incremento del fabbisogno proteico indicativamente tra il +30% e il +120% rispetto alla popolazione generale.

Il suo fabbisogno specifico va identificato caso per caso in base a più fattori, come la tipologia di allenamento (frequenza / intensità),  gli anni di allenamento (atleti più esperti utilizzano le proteine in maniera più efficiente e possono necessitare, quindi, di apporti leggermente inferiori), l’intake di carboidrati, che, se sufficienti a coprire in larga parte il dispendio energetico, consentono di non utilizzare a questo fine gli amminoacidi, risparmiandoli quindi per la sintesi proteica.

È importante specificare che questi fabbisogni riguardano gli atleti, che si differenziano dalle persone fisicamente attive per la maggior durata, frequenza e intensità dell’allenamento.

L’importanza dello yogurt nell’alimentazione degli sportivi

Per colmare questo fabbisogno addizionale può essere utile l’abitudine al consumo di yogurt, specialmente se con un buon tenore proteico, scelto ad esempio tra quelli cremosi, che mantengono maggiormente anche le frazioni proteiche del latte di partenza più ricche di amminoacidi ramificati, particolarmente importanti per la sintesi proteica a livello muscolare.

Lo yogurt A·Yo Arborea unisce il sapore e le proprietà nutrizionali del latte vaccino con la carica proteica del latte ovino, un connubio reso possibile da uno speciale processo di lavorazione capace di dar vita a una struttura naturalmente cremosa ed è la scelta ideale per chi vuole mantenersi in forma.

Il latte vaccino è un alimento di grande importanza prima di tutto per il suo elevato apporto di calcio in forma facilmente assorbibile ed utilizzabile oltre che di proteine di elevata qualità, vitamine (in particolare B2, B12 e A) e altri minerali quali il fosforo, ai quali si accompagnano gli zuccheri (soprattutto lattosio) e i grassi.

Il latte di pecora viene considerato ancora più nutriente perché, rispetto al latte vaccino, presenta un apporto energetico superiore ed una maggiore concentrazione di proteine (in media addirittura del 70%) con una composizione più ricca negli amminoacidi essenziali, minerali (in modo particolare calcio, fosforo e zinco), vitamine A, B2, B12, grassi, compresi i saturi, con una più elevata concentrazione di acidi grassi a catena corta e a catena media.

L’alto contenuto proteico rispetto agli yogurt tradizionali unito all’ottimo profilo organolettico, derivante dal perfetto mix tra il latte di pecora e di mucca, la consistenza densa e cremosa che sazia senza appesantire e il gusto unico ed equilibrato sono le caratteristiche che rendono A·Yo lo snack perfetto da consumare dopo l’allenamento.

100% latte sardo

Yogurt alimento top nell’alimentazione degli sportivi, dunque. A·Yo è prodotto con latte 100% sardo raccolto, per la parte vaccina, dalle 200 aziende socie della Cooperativa Arborea e, per quella ovina, da un selezionato gruppo di allevatori della Cooperativa CAO di Oristano: è lo yogurtperfetto per gli sportivi ma anche per i più golosi che da giugno possono gustare le 3 nuove varianti di gusto lanciate sul mercato.

I 3 nuovi gusti nocciola, vaniglia e stracciatella arricchiscono la gamma A·Yo composta dai 4 bianchi di Sardegna: A·Yo Bianco cremoso, A·Yo Bianco cremoso dolce, A·Yo Bianco cremoso senza lattosio, A·Yo Bianco cremoso zero% grassi, perfetti per i “white lovers”.

Il Gruppo Arborea

Arborea è una cooperativa di 187 aziende agricole, presente nel mercato lattiero-caseario nazionale con i marchi Arborea -L’isola felice delle mucche, Girau Fattorie di Sardegna, S.Ginese. Il Gruppo è specializzato nella raccolta e trasformazione di latte vaccino, ovino e caprino e impiega 415 dipendenti negli stabilimenti di Arborea (Oristano), San Gavino (Cagliari), Roverè della Luna (Trento), Capannori (Lucca).

Cosa ne pensate dello yogurt nell’alimentazione degli sportivi? Abbiamo parlato di latticini anche qui a proposito dei benefici della  vitamina D e di come integrarla a colazione.

 

Nota: *dal report scientifico “Yogurt bianchi. Dal valore nutrizionale ai vantaggi di una scelta sempre più ampia”, a cura di: Carla Favaro, Biologa Nutrizionista, Specialista in Scienza dell’Alimentazione e Dottore di Ricerca in Nutrizione Sperimentale e Clinica e Antonella Losa, Biologa Nutrizionista e divulgatrice scientifica.

Foto apertura by Phillip Larking on Unsplash , foto articolo by Heather Ford on Unsplash

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità