Il perfetto fit-menù delle feste? Con il salmone norvegese!

Dalla Vigilia di Natale fino alla cena di Capodanno il salmone norvegese è il re indiscusso della tavola delle feste grazie alla sua versatilità. Ingrediente sano, è ideale per rispettare un’alimentazione corretta ed equilibrata anche durante le feste. Vi proponiamo un fit-menu completo a base di salmone norvegese, con l’interessante parere nutrizionale di Marco Bianchi, food mentor e divulgatore scientifico.

Il salmone norvegese è il re delle feste! Alimento sano, gustoso e versatile, è tanto amato dagli italiani ed è ormai un vero protagonista della tavola durante tutto l’anno. Ma è proprio durante il Natale che diventa l’ingrediente perfetto per rendere ancora più speciale i fit-menù delle feste!

La tradizione vuole che il 24 dicembre, la Vigilia di Natale, il menù sia completamente a base di pesce. E così, il salmone norvegese diventa l’ingrediente prezioso per chi avrà l’onere e l’onore di cucinare per i propri cari.

Che sia fresco o affumicato, è inconfondibile per la tenerezza, il sapore, la delicatezza delle sue carni, morbide, ma compatte.

Oltre ad essere buono, è anche semplice da pulire ed estremamente versatile per preparare ogni piatto per tutta la famiglia…perché piace ai grandi come ai piccini di casa!

Il salmone norvegese, re delle fit-feste

Ma non solo alla Vigilia! Il salmone è presente sulle tavole degli italiani anche per il pranzo di Natale o per la cena di Capodanno, è davvero il re indiscusso dei menù delle festività.
Dalle infinite ricette per gli antipasti, alla classica pasta al salmone, fino ai secondi più ricercati ed elaborati, il salmone può essere cucinato in tanti modi differenti – al vapore, al forno, grigliato, crudo, marinato o affumicato – così da accontentare proprio tutti i gusti e rispettare i piatti della tradizione, ma anche sperimentarne di nuovi ed originali.

Oltre a ideare ricette creative e appetitose durante le feste, perché non pensare anche ad un menù che possa rispettare un’alimentazione sana e corretta, senza però tralasciare il gusto?

Valore nutrizionale altissimo

Con il salmone si può, grazie anche al marchio “Seafood from Norway” che rappresenta il simbolo di origine e qualità di tutti i prodotti ittici norvegesi. È infatti un alimento povero in grassi saturi, ma ricco di acidi grassi polinsaturi Omega-3, contiene proteine nobili, sali minerali e notevoli quantità di vitamine A, D, B12.

Gli Omega 3, in particolare, sono acidi grassi con una struttura molecolare piuttosto complessa, dotati di tanti effetti favorevoli sull’ organismo.

“Gli Omega–3 contenuti all’interno del salmone non sono solo fonte di benessere per il sistema cardiovascolare e, secondo ricerche più recenti, anche fonte di buon umore e prevenzione nei confronti di sintomatologie depressive. Gli studi hanno infatti dimostrato che contribuiscono anche a rallentare il processo di invecchiamento” afferma Marco Bianchi food mentor e divulgatore scientifico. “I telomeri sono la parte finale dei cromosomi contenuti nelle nostre cellule, che con il passare degli anni si rimpiccioliscono.

Una recente ricerca, ha dimostrato che il consumo regolare di Omega–3 si associa a una ridotta velocità di accorciamento dei telomeri dei nostri cromosomi, assicurando quindi al nostro corpo un elisir di lunga vita.

Che sia fresco, affumicato, cotto, il salmone è un ingrediente versatile ma soprattutto buono per il nostro organismo, quindi vi invito a usare la vostra fantasia in cucina per creare, nel periodo natalizio e non solo, delle ricette a base di salmone gustose e sane, in modo da poter fare prevenzione e proteggere la nostra salute” conclude Marco Bianchi.

Le ricette per le feste a base di salmone norvegese

Scopriamo qui alcune ricette facili e veloci, per deliziare gli ospiti sulla tavola delle feste: Carpaccio di salmone norvegese affumicato e avocado, Mousse di salmone norvegese affumicato e cetriolo, Tartare di salmone norvegese affumicato con avocado e pepe rosa.

CARPACCIO DI SALMONE NORVEGESE AFFUMICATO E AVOCADO

Ingredienti per 4 persone:
200 g salmone norvegese affumicato
2 avocado
2 lime
Aneto
1 cucchiaio di olio d’oliva
Pepe nero macinato fresco

Affettare finemente il salmone norvegese affumicato e adagiare le fette in un piatto fondo.
Mescolare l’olio d’oliva, il succo di 1 lime e pepe nero macinato fresco.
Versare il mix di agrumi e l’olio d’oliva sul salmone affettato, coprire con pellicola e lasciare in frigorifero per circa 1 ora.
Nel frattempo, affettare gli avocado a fettine sottili, adagiarli su un piatto e ricoprirli con il succo di 1 lime.
Impiattare disponendo uniformemente il salmone affumicato marinato e le fette di avocado su un piatto da portata, o in porzioni sui piatti.

Consiglio: Guarnire con aneto.

MOUSSE DI SALMONE NORVEGESE AFFUMICATO E CETRIOLO

Ingredienti per 4 persone:
200 g salmone norvegese affumicato
½ cetriolo
2,5 dl panna
1 cucchiaino di succo di limone
1 cucchiaino di aceto di vino bianco
1 albume
2 cucchiai di prezzemolo tritato grossolanamente
Pepe nero
4 cucchiaini di panna acida per servire

Aggiungere il salmone norvegese affumicato, la panna, il succo di limone, l’aceto di vino bianco e il prezzemolo in un robot da cucina. Tritate fino ad ottenere una crema omogenea.
Versare la crema di salmone affumicato in una ciotola e aggiungere il pepe. Mescolare bene.
Montare a neve gli albumi con le fruste elettriche e incorporarli delicatamente alla crema di salmone per ottenere una mousse soffice e leggera.
Sciacquare il cetriolo con acqua, tagliarlo a metà e togliere i semi con un cucchiaio prima di tagliarlo a cubetti.
Disporre i cubetti di cetriolo e la mousse di salmone in piccoli bicchieri da portata.
Lasciare i bicchieri in frigo fino al momento di servire.
Guarnire con un cucchiaino di panna acida e prezzemolo tritato finemente. Servire fresco.

Consiglio: servire la mousse di salmone norvegese affumicato con delle fette di pane calde per aggiungere un po’ di croccantezza. Se si preferisce una mousse di salmone più delicata, sostituire parte del salmone affumicato con salmone norvegese crudo fresco.

TARTARE DI SALMONE NORVEGESE AFFUMICATO CON AVOCADO E PEPE ROSA

Ingredienti per 6 persone:
200 g salmone norvegese affumicato
2 cucchiai di aneto fresco tritato finemente
Il succo di 1 limone
2 cucchiaini di pepe rosa
1 avocado

Tritare grossolanamente al coltello il salmone norvegese affumicato e mescolarlo con aneto e pepe rosa.
Coprire con la pellicola e lasciare in frigo per almeno 1 ora. Se si desidera un sapore più intenso di pepe rosa, lasciare riposare in frigorifero più a lungo (fino a 12 ore).
Tagliare a cubetti l’avocado e spremere sopra il succo di limone.
Mescolare con cura i cubetti di avocado e il salmone affumicato e servire freddo, preferibilmente con un cracker per aggiungere un po’ di croccantezza.

Consiglio: utilizzare una forma tonda e formare delle piccole “torri” di tartare di salmone o servire in bicchierini o ciotole.

Cosa ne pensate di queste ricette a base di salmone norvegese per la tavola delle feste? Noi ne siamo entusiasti e le proporremo senza dubbio nei nostri menu… Abbiamo parlato del salmone norvegese anche qui a proposito di tutto quello che c’è da sapere sugli omega-3.

(Simona Recanatini)

 

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità