Questione di chimica: l’integratore “salva” la linea!

brooke-lark-182428

Per la nostra “rubrica”, ormai cliccatissima, “Ritorna in forma dopo le abbuffate natalizie” siamo andati a scovare 5 integratori che sfruttando il potere naturale delle erbe aiutano il nostro corpo a disintossicarsi e a ritrovare la linea e uno stato di benessere fisico.

Non possiamo non ricordare che gli integratori vanno necessariamente associati a una alimentazione sana e all’attività fisica. E no, mettetevelo in testa: sdraiati sul divano semplicemente eliminando i carboidrati dalla dieta purtroppo non otterrete nulla di duraturo! Quindi, pronti a iniziare il 2018 con la voglia di sudare! E vedrete che con l’aiuto dei nostri piccoli segreti FIT starete subito meglio e potrete consolidare i risultati raggiunti in palestra.

Il gioco del piccolo chimico ci ha divertito molto e con il supporto di Matt (azienda che sviluppa e distribuisce prodotti innovativi nell’area del benessere), che ha una linea davvero completa di prodotti per la “remise en forme” e la linea, abbiamo scoperto che è davvero, come in amore, tutta una questione… di chimica!

“BRUCIARE” I GRASSI

Il Citrus aurantium (arancio amaro)  e il Guaranà stimolano il metabolismo e, insieme al the verde, favoriscono il controllo del peso corporeo. Il Cromo contribuisce al normale metabolismo di grassi, zuccheri e proteine. Uniti insieme sono un mix esplosivo e aiutano il nostro corpo a “bruciare” (concedeteci questo termine non proprio corretto) i grassi in maniera naturale. Associati al caffè l’effetto è assicurato! Per un effetto strong immediato da provare l’integratore Matt KCalory Bruciagrassi Coffee (€12,69).

Bruciagrassi coffe _

“BRUCIARE” I GRASSI DORMENDO

Siamo sicuri che l’opzione “brucia grassi” notturna vi piacerà ancora di più! L’alleato numero uno sembra essere sempre il the verde (decaffeinato in questo caso): diciamo “mai più senza una bustina di the verde in borsa da oggi in poi”. Il the verde questa volta è associato al Coleus Forskohlii. Il Coleus è una pianta nota per la sua azione stimolante sul metabolismo, che si traduce in un potenziale effetto dimagrante, oltre che dalle proprietà cardio protettive, antiallergeniche, antiasmatiche e probabili proprietà afrodisiache! Questo ultimo punto non abbiamo avuto modo di testarlo e qui chiediamo la vostra gentile collaborazione nel caso ne abbiate le evidenze… Da provare Matt Kcalory Bruciagrassi Thermogen Notte (€11,89).

PER DRENARE

Questa parte è dedicata a tutte le donne che lottano contro l’inestetismo per eccellenza: la cellulite. Rassegnatevi fit-girl, non è correndo come delle forsennate che farete sparire la buccia d’arancia dalle vostre cosce, purtroppo è necessario un allenamento specifico e focalizzato (ma su questo argomento faremo presto un approfondimento a parte). Per il momento in vostro aiuto c’è la natura e l’ananas rimane l’alimento drenante per eccellenza, oltre al The Verde (come abbiamo detto: mai più senza!) e la betulla dal potente potere depurante. Da provare Matt KCalory Drena (€8,49).

Drena new _

CONTROLLO DEL SENSO DI FAME

La questione del controllo della fame apre sempre forti e contrastati dibattiti ma sta di fatto che molti di noi mangiano più di quello che dovrebbero a volte senza la vera necessità di farlo. Lasciando ai medici specialisti scoprire le cause psicologiche che vi affliggono se soffrite di questo disturbo ci limitiamo quest’oggi a segnalare come il Chitosano sia storicamente noto come “riduttore” del senso di fame. Oltre al Chitosano, validissimo anche l’apporto del Cromo (contribuisce al normale metabolismo di carboidrati, grassi e proteine e al mantenimento di livelli normali di glucosio nel sangue), la Cassia Nomame (utile per la riduzione del senso di fame) e la Opuntia Ficus (valido aiuto per il controllo del peso). Da provare Matt Kcalory Chitosano (€11,95).

Chitosano_

AUMENTO DEL METABOLISMO

Per accelerare il nostro metabolismo possiamo assumere proteine (nello specifico faseolamine) contenute nel fagiolo, Chitosano, Gymnema (in grado di ridurre i livelli di glucosio nel sangue e stimolare la secrezione pancreatica di insulina), Vitamina PP (contenuta in carne, pesce e frutta), Acido Pantotenico (o Vitamina B5 contenuta in piselli, lenticchie, soia, arachidi e ..birra!), Vitamina B6 (legumi, noci), Cromo (broccoli, banane, funghi). Possiamo disporre di molti modi per aumentare il nostro metabolismo in maniera naturale con i cibi, ma potenziare l’effetto potete provare un integratore come Kcalory KO (€11,95). AL

Immagine di apertura: Photo by Brooke Lark on Unsplash

 

 

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità