Move & Explore: fitness nella natura altoatesina

2006 06 vigilius spa swimming pool©Serge Brison (5)

Voglia di una pausa rigenerante e di una fuga dal caldo cittadino? Fitness e natura, oggi più che mai, rappresentano un binomio vincente. Il benessere fisico viene ricollegato sempre più spesso a quello psicologico, sul principio di mens sana in corpore sano. Immergersi nella natura e tornare a contatto con la terra è di per sè un toccasana per lo spirito, soprattutto in questo momento dell’anno. Unire questi elementi a un programma di allenamento che si basa esclusivamente sull’attività all’aria aperta è l’invito e la proposta del vigilius mountain resort, design hotel ecosostenibile in Alto Adige, situato a 1500 metri, con il programma move&explore, valido per tutta la bella stagione.

web-3708

Rimettersi in forma grazie alla personalizzazione degli esercizi studiata da Barbara Rappensberger, Personal Trainer del vigilius mountain resort, diventa non solo un esercizio ma una scoperta. Il programma move&explore è il protagonista della nuova stagione con una proposta di attività fisiche esclusivamente a contatto con la natura: a piedi nudi sui sentieri umidi e freschi o sulle pietre scaldate dal sole, con passo scattante o in mountain bike, l’ambiente circostante diventa una palestra a cielo aperto dove dimenticarsi del peso della quotidianità e respirare a fondo il profumo dei fiori e delle erbe selvatiche che iniziano a spuntare sui sentieri ombreggiati dagli alti larici.

In questo contesto estraneo al caos e allo stress della città, Barbara propone dei percorsi personalizzati per rispondere alle esigenze di ciascun ospite con una sola regola: che tutto possa essere eseguito all’area aperta, utilizzando solo tronchi, pietre e sentieri. Tra le attività consigliate per il 2017 ci sono le passeggiate di fit-walking alla scoperta di una parte della suggestiva via vigilius che collega il monte a Trento. Nel contesto incontaminato dei sentieri si può godere di una pausa unica e consumare il cestino preparato dallo chef del resort, per un gustoso picnic tra le malghe, sui prati in fiore. Prima di cena sono previsti aperitivi dove deliziosi fingerfood basati sulle eccellenze locali vengono serviti quotidianamente per stuzzicare il palato davanti al camino.

Mountain stories

A disposizione degli ospiti c’è anche l’accogliente vigilius mountain SPA con sauna, bagno turco, idromassaggio e la meravigliosa piscina in cui scorre, come ovunque nel resort, la limpida acqua della preziosa fonte del Monte San Vigilio. All’interno della SPA, dove gli ambienti interni si fondono armonicamente con la natura circostante, si possono provare gli speciali trattamenti tra cui quello intensivo al pino mugo che prevede anche un peeling e un massaggio completo del corpo.

Noi di MyFitnessMagazine, curiosi di saperne di più e di conoscere meglio Barbara Rappensberger, Personal Trainer del vigilius mountain resort, le abbiamo rivolto alcune domande.

Barbara, ci racconti in breve la tua giornata, dalla colazione al dopocena?

Preferisco svegliarmi presto (alle 6) per poter fare colazione con calma. Quando mi alzo, esco subito sul balcone per fare qualche esercizio di respirazione per alzare il metabolismo, prima di preparare la colazione per me e mio marito: macedonia di frutta fresca di stagione, yogurt naturale con noci e semi vari, un caffè. Preparo anche un infuso di erbe (salvia, ortica) in base ai bisogni, che porto con me e bevo durante la giornata. Dopo la doccia mi devo sbrigare per raggiungere la funivia delle 8 che mi porta sul mio posto di lavoro a 1.500 m. La prima lezione comincia alle ore 8.30. Con temperature estive tengo le lezioni sulla nostra terrazza panoramica dove pratichiamo esercizi come i 5 Tibetani con una vista mozzafiato sui Dolomiti. Nel corso della giornata propongo lezioni come Pilates, Functional training, tecniche di respirazioni o rilassamento. Alternando con camminate in quota, escursioni e lezioni private a richiesta. Nel tardo pomeriggio, se mi è rimasta una briciola di energia, accontento mio marito con un giro in bici da corsa lungo i percorsi ciclabili dell’Alto Adige o una passeggiata in montagna. A casa preparo lezioni e provo nuove tecniche di respirazione, allungamento o esercizi per la riabilitazione fisica. La cena, quando mi rimane tempo, la preparo io. Cerco sempre di abbondare con verdure fresche. Mi piace anche la pasta integrale, legumi, pesce o formaggio di capra. Carne non ne mangio quasi mai. Dopo cena mi spalmo sulla mia sedia davanti alla TV per il telegiornale. Spesso dormo già prima della fine! Vado a letto presto, per poter studiare, leggere o ascoltare la musica che ho registrato per le varie lezioni.

web-3674

Quanto conta l’attività fisica nella tua quotidianità?

Nel passato lo sport mi serviva per scaricare lo stress quotidiano del lavoro commerciale che svolgevo. Comunque ho considerato lo sport piuttosto come una sfida, da fare assolutamente una volta al giorno, migliorando sempre di più le mie prestazioni. Da quando l’attività fisica è diventata il mio lavoro, mi sto godendo la possibilità di sperimentare tutte le diverse attività, accostando allo sport pratiche di rilassamento, stretching, respirazione, meditazione. Ho constatato che solo con il rilassamento il corpo può recuperare e ripristinare le forze. Se stiamo sempre tesi e stressati, arriveremo ad un esaurimento fisico e psichico. Cerco di trasmettere il mio entusiasmo e piacere per tutte le attività che pratico nella mia vita quotidiana ai miei clienti.

In un una struttura come il vigilius, come si declina l’offerta sportiva?

Il programma delle attività (move & explore) viene rinnovato ogni settimana in base al cambiamento stagionale ed eventi attuali. La nostra filosofia di fitness si associa a una più profonda idea di benessere in simbiosi con la natura. In questo senso l’attività sportiva non mira al dimagrimento ma ha come obbiettivo una totale rigenerazione del corpo. Definiamo per questo programmi personalizzati, con attività di base e altre pianificate per rispondere alle singole esigenze con un’unica regola: si rispettano i ritmi della natura. Non abbiamo palestre o macchinari, tutti gli allenamenti vengono ideati ad hoc sulla base dell’ambiente circostante e delle stagioni.

Quali sono le attività che gli ospiti possono mettere in pratica presso la struttura o nella natura che la circonda?

Escursioni in bici, mountain bike, camminate, Nordic-Walking, Power-Walking, jogging, ski, slittino, ciaspolate. Il gioco delle bocce, tiro con l’arco, nuoto. Mettiamo a disposizione bastoni, zainetti, mountainbikes e per gli sport invernali, ski, scarponi, caschi, slittini e ciaspole. Nella palestra ci sono vari attrezzi, pesi, Kettlebell ed accessori per yoga e pilates. Altrimenti possono partecipare al programma sportivo, gratuito che include anche Aqua-Pilates in piscina, core-workout con Theraball, HIIT, Pilates, 5 Tibetani, Masunaga-Meridian-Stretch, Stabilizzazione, esercizi per una schiena forte, Yoga per principianti e pratiche di respirazione.

web-20160158

Barbara, qual è il tuo personale concetto di benessere e quale un esercizio irrinunciabile nella tua routine?

Per la salute del mio corpo e la mente, mi devo muovere. Il movimento mi fa stare bene e rilassata. Questo mi permette di interagire verso gli altri con empatia. Non c’è niente di più bello che passare un paio di ore pedalando o camminando in compagnia. Mi piace alternare, corsa, bici, palestra, Pilates, Yoga. Trovo importante non rimanere fermo mentalmente. Sono sempre alla ricerca. Partecipare a corsi e seminari mi da nuova energia e creatività. Consiglio a tutti il Pilates come attività base. Gran parte del lavoro è concentrato sui muscoli che favoriscono il controllo della postura, fondamentale per tutti gli altri sport. Personalmente non rinuncio mai ai 5 Tibetani ovvero 5 esercizi energetici che includono stretching, sforzo isometrico/isotonico e attivazione della respirazione. (SR)

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità