Strong by Zumba: che la forza sia con voi…

strong-by-zumba-ape-2

Zumba diventa Strong. Se siete abituati all’idea della classica lezione di Zumba, basata sull’integrazione tra aerobica e movimenti simili a quelli della danza, vi diciamo subito che con Strong by Zumba siamo di fronte a qualcosa di completamento diverso, adatto a chi cerca qualcosa di molto “forte” in una lezione di fitness di gruppo. Dopo averlo visto in anteprima a RiminiWellness 2016, abbiamo avuto l’occasione di provare sul campo il nuovo allenamento firmato Zumba, Strong by Zumba, presso il club Virgin Active Corsico. A guidare la lezione il famoso presenter Zumba italiano, Alessandro Belletti. Di cosa si tratta? La lezione di Strong by Zumba consiste in esercizi a intervalli ad alta intensità e a ritmo di musica, che impiegano i movimenti fitness più tradizionali (jumping jack, burpees, squat, plank…) per un allenamento decisamente più atletico rispetto allo Zumba tradizionale e finalizzato al condizionamento muscolare. La definizione muscolare viene raggiunta utilizzando la resistenza del proprio peso corporeo. Alcuni movimenti sono ispirati alla danza, ma si tratta di un numero limitato rispetto alle lezioni di Zumba: di fatto, è proprio un allenamento che ci sentiamo di consigliare proprio a chi non cerca una lezione di danza in palestra. Anzi…

strong-by-zumba-2

Bisogna sottolineare che in Strong by Zumba la musica gioca un ruolo di primo piano: è utilizzata per definire l’intensità dei movimenti, secondo una progressione sempre più impegnativa che allena tutto il corpo, per un’esperienza di allenamento di gruppo molto coinvolgente e adrenalinica. Solitamente in palestra, nei corsi, la musica non è altro che un elemento secondario e viene selezionata indipendentemente dai passi o dalla struttura della lezione. In una sessione di Strong by Zumba, invece, la musica è l’elemento chiave: infatti, si parte dallo sviluppo di movimenti per ottenere risultati specifici, per poi “creare” la musica e far corrispondere a ogni passo un suono. Il risultato? Un allenamento perfettamente sincronizzato che aumenta la motivazione e permette di spingersi oltre i limiti per ottenere risultati migliori. A ogni ritmo corrisponde un movimento e viceversa.

strong-by-zumba-apertura
Strong by Zumba si caratterizza inoltre per uno speciale sistema di progressione: la lezione è strutturata in 4 quadranti, che aumentano di intensità per ottenere risultati ottimali. Ma quali sono i benefici di questo allenamento funzionale? Strong by Zumba dona tono e definizione ai muscoli sfruttando il peso del proprio corpo. Inoltre, aumenta la forza e prolunga l’effetto dell’allenamento, grazie all’impiego di intervalli ad alta intensità che permetteranno all’organismo di continuare a bruciare calorie anche dopo la lezione.

strong-by-zumba-1

E a proposito di post-allenamento: come essere sicuri di reintegrare correttamente le energie dopo il training? Proprio per assecondare le esigenze di chi desidera allenarsi bene e nutrirsi in modo adeguato, il club Virgin Active di Corsico ha inaugurato un nuovo “healthy concept” presso il Virgin Active Cafè, il primo in Italia nel suo genere, dove fitness e alimentazione trovano il giusto connubio. Realizzato in collaborazione con Cibiamogroup, il concept è nato con l’obiettivo di aiutare i fitness-addict a consumare un pranzo, una cena, una colazione o uno spuntino che siano realmente in linea con i propri obiettivi di fitness. Il metodo prevede infatti una perfetta integrazione tra allenamento e alimentazione, con una regola semplice: stabilire il proprio obiettivo (ovvero forza, equilibrio, leggerezza), imparando a selezionare il tempo (prima o post allenamento, pranzo o spuntino) e le giuste quantità di alimenti. Aprendo il menu viene spiegato bene il senso del progetto: “Abbiamo individuato gli alimenti necessari prima, durante e dopo l’allenamento per massimizzare il raggiungimento di 3 diversi obiettivi: forza, equilibrio, leggerezza. In base all’obiettivo che ti poni e al momento del pasto rispetto al workout consigliamo il pasto tipo ideale in termini di alimenti e quantità. Abbiamo selezionato tante ricette salutari e buonissime alle quali corrispondono diversi obiettivi. Ti offriamo una selezione di superfood da aggiungere a piacere per arricchire tutti i tuoi pasti”. Gìà, i superfood: polline, bacche di acai, semi di chia, semi di lino, bacche di goji, zenzero e frutta secca sono a disposizione per poter essere aggiunti alle macedonie, ai frullati alle insalate o allo yogurt. E per ciascuno viene fornita la descrizione delle proprietà e un consiglio sugli alimenti con cui risulta maggiormente compatibile. Tutti i piatti presenti nel menù sono contraddistinti da un colore: rosso per chi vuole aumentare forza e massa muscolare, verde per chi desidera mantenere il peso forma e l’equilibrio raggiunto, azzurro per chi è fortemente deciso a dimagrire. Il menu spiega anche l’importanza dei macronutrienti, del loro bilanciamento e di come assumerli nelle proporzioni corrette, diversificando il più possibile la tipologia di alimenti e soprattutto imparare a scegliere quelli più utili in base alla loro funzione, per esempio per recuperare velocemente dopo lo sforzo a Strong by Zumba, per migliorare le performance in sala, per preservare la massa muscolare… E qual è il vostro obiettivo di fitness? SR

No Comments Yet

Comments are closed

Ti suggeriamo

Workout, sport, wellness, food, beauty...to be fit! Un webmagazine per allargare i propri orizzonti di fitness. Are you ready?

FOLLOW US ON

Pubblicità